Avanza la candidatura di Maurizio Sarri. Le ultime indiscrezioni lanciate dal Corriere dello Sport sottolineano che la Juventus starebbe lavorando per affidare la panchina bianconera al tecnico toscano, impegnato attualmente con il "suo" Chelsea in vista della finale di Europa League contro l'Arsenal di Unai Emery. Probabilmente dopo questo importante match potrebbero esserci delle novità, ma nel frattempo il quotidiano sportivo romano si è soffermato sulla possibile Juventus che potrebbe essere guidata dall'ex Napoli.

Innanzitutto dovrebbero esserci diverse conferme: l'obiettivo della dirigenza bianconera, come quello di Sarri, sarebbe quello di valorizzare quei giocatori che in questa stagione hanno deluso e che inevitabilmente hanno perso valore di mercato. I "titolarissimi" - come riporta il Corriere dello Sport - dovrebbero essere Daniele Rugani (lanciato proprio dall'allenatore toscano ad Empoli), Miralem Pjanic e Federico Bernardeschi. Inoltre si prospetta anche un inatteso ritorno in bianconero.

Dybala verso la conferma, probabile ritorno di Gonzalo Higuain

Anche Paulo Dybala potrebbe essere confermato in bianconero in caso di arrivo di Maurizio Sarri. La strategia della società torinese, infatti, sarebbe quella di non rivoluzionare una rosa ritenuta all'altezza della Serie A e della Champions League. Dunque il nuovo allenatore avrebbe il compito di sfruttare al massimo le potenzialità dell'organico, e al tempo stesso sarebbe pronto a rilanciare anche Gonzalo Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La punta argentina, attualmente in prestito al Chelsea, potrebbe non essere riscattata dalla società inglese, soprattutto in caso di addio di Maurizio Sarri. Com'è noto, il rapporto professionale e umano fra i due è ottimo, e il sistema di gioco dell'ex tecnico dell'Empoli è in grado di esaltare le qualità tecnico-tattiche di Higuain.

Il mercato della Juventus

Probabilmente però arriverà anche qualche cessione "pesante", giacché secondo Il Sole 24 Ore l'approvazione del bilancio d'esercizio prevista per giugno dovrebbe registrare una perdita finanziaria compresa fra i 50 e i 70 milioni di euro, legati soprattutto all'ingente investimento dello scorso anno per l'acquisto di Cristiano Ronaldo. In quest'ottica si starebbe facendo soprattutto il nome di Joao Cancelo, che piacerebbe e molto al Manchester City.

Il terzino portoghese, arrivato lo scorso anno per 40 milioni di euro, potrebbe essere ceduto ai Citizens per circa 60 milioni di euro, somma che garantirebbe una discreta plusvalenza alla Juventus. Ovviamente non mancheranno gli arrivi in particolar modo in difesa, dove bisognerà fare i conti con il ritiro di Andrea Barzagli e il probabile addio di Martin Caceres.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto