Uno degli argomenti più discussi in questa fase della stagione è l'incontro che ci sarà mercoledì fra il presidente della Juventus Andrea Agnelli ed il tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Confronto che inevitabilmente definirà il futuro della panchina bianconera: a tal riguardo ci sono numerose indiscrezioni da parte dei media sportivi, spesso contrastanti. Tanti media infatti sostengono la permanenza di Allegri, altri invece confermano il possibile addio del tecnico toscano a favore di un 'big' della panchina, come Guardiola o Klopp. Uno dei giornalisti sportivi più famosi in Italia, Ciro Venerato, ha rilasciato interessanti dichiarazioni sul futuro della panchina bianconera, parlando delle possibili richieste di Allegri fino a soffermarsi sulle possibilità che la dirigenza bianconera starebbe valutando in caso di addio del tecnico toscano.

La Juventus avrebbe sondato Pochettino

Secondo Ciro Venerato, la Juventus avrebbe sondato la disponibilità di Pochettino, tecnico del Tottenham, ma la richiesta dell'argentino (circa 20 milioni di euro a stagione) avrebbe in qualche modo fatto desistere la Juventus. La metà chiederebbe invece Massimiliano Allegri, il quale però vorrebbe almeno un triennale per cercare di gettare le basi su un nuovo progetto bianconero. Sempre secondo il giornalista sportivo della Rai, non sarebbe da escludere l'ipotesi traghettatore, in attesa si liberino tecnici di notevole blasone come Pep Guardiola o Didier Deschamps (entrambi nel 2020 saranno liberi di accasarsi in altre società). Come traghettatori per un anno, i nomi che potrebbero interessare alla Juventus sarebbero Sinisa Mihajlovic (che sta facendo un grande lavoro con il Bologna) oppure Simone Inzaghi, tecnico della Lazio che disputerà la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta.

Nel caso in cui Massimiliano Allegri dovesse lasciare la Juventus, possibile il trasferimento a Parigi, dove il Paris Saint Germain gli offrirebbe almeno un triennale ed un nuovo progetto sportivo.

Il mercato della Juventus

Indipendentemente da chi sarà il prossimo tecnico della Juventus, è possibile una vera e propria di rivoluzione di mercato in casa bianconera.

Probabili quindi anche qualche cessione pesante per finanziare nuovi investimenti, su tutti spiccano i nomi di Cancelo, Pjanic e Douglas Costa, che hanno molte richieste da top club europei. Il portoghese interesserebbe alla due di Manchester mentre il bosniaco piace a Paris Saint Germain e Real Madrid. Per quanto riguarda invece il centrocampista offensivo, le richieste principali arriverebbero soprattutto dall'Inghilterra, con Tottenham e Manchester City pronte a fare un'offerta alla società bianconera per il giocatore brasiliano.