In attesa dell'ufficialità del nuovo allenatore che sostituirà l'esonerato Massimiliano Allegri, la dirigenza continua a lavorare sul mercato, cercando di fiutare qualche opportunità che possa in qualche modo incrementare il livello qualitativo della rosa bianconera. Ovvio che gran parte delle trattative passeranno anche dalla scelta del nuovo tecnico che guiderà la Juventus la prossima stagione, ma arrivano comunque alcune indiscrezioni in merito all'interesse bianconero per alcuni giocatori del Barcellona. Secondo ilbianconero.com, la società blaugrana potrebbe rivoluzionare la sua rosa, con alcune cessioni pesanti, fra cui il centrocampista croato Ivan Rakitic.

La Juventus starebbe seguendo tre giocatori del Barcellona

La Juventus avrebbe nel mirino alcuni giocatori della rosa del Barcellona. Nello specifico parliamo del portiere olandese Cillesen, del difensore francese Umtiti, del terzino destro Semedo, del centrocampista croato Rakitic e del trequartista Philippe Coutinho. Sorprende ovviamente l'indiscrezione riferita al portiere, considerando che la Juventus è coperta nel ruolo con Szczęsny e Perin. E' da tempo invece che si parla dell'interesse nei confronti del forte centrale difensivo Umtiti, ma il prezzo richiesto dal Barcellona (circa 80 milioni di euro) di certo non faciliterebbe l'eventuale trattativa. Inoltre la dirigenza juventina ha dei dubbi soprattutto sull'affidabilità fisica di Umtiti, spesso infortunato in questa stagione.

Interessa anche il terzino Semedo, che ha la duttilità di poter giocare nella difesa a tre ed in quella a quattro. A centrocampo invece è apprezzato Ivan Rakitic, che con l'arrivo in blaugrana di De Jong dall'Ajax, potrebbe mettere a rischio la sua titolarità nella squadra catalana. La Juventus però in questo caso potrebbe avere la concorrenza dell'Inter, con Marotta che lo ritiene il giocatore ideale per rafforzare la mediana dell'Inter.

Anche Philippe Coutinho potrebbe rappresentare un'ottima opportunità di mercato per la Juventus.

Il mercato della Juventus

Indipendentemente da chi guiderà la Juventus la prossima stagione, la dirigenza dovrà necessariamente rafforzare alcuni settori: uno di questi è sicuramente quello difensivo, che con il ritiro di Andrea Barzagli ed il probabile addio di Martin Caceres (che difficilmente sarà riscattato dalla Lazio), dovrebbe essere rinforzato con almeno due centrali.

Piacciono Varane, Hummels, Manolas e come giovani Ruben Dias e Romero. A centrocampo, qualora venga ceduto Pjanic (piace a Paris Saint Germain e Real Madrid), il vero sogno di mercato della dirigenza bianconera è il ritorno di Paul Pogba, in uscita dal Manchester United. Nel settore avanzato, tutto dipenderà da chi sarà il nuovo tecnico: di certo è il settore più completo e ricco di qualità.