Sarà una delle grandi protagoniste sul mercato di serie C. Il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, vuole aprire un progetto per tornare in B e puntare, per la prima volta nella sua storia alla promozione in serie A. Compito non facile per chi deve costruire la squadra come il direttore sportivo Filippo Antonelli Agomeri che ha parlato degli obiettivi del club brianzolo: 'Cerchiamo giocatori di categoria o nomi importanti disposti a mettersi a disposizione della nostra squadra' le parole dell'ex calciatore di Torino e Triestina a 'Binario Sport'.

Per questo la società biancorossa ha smentito i nomi di Riccardo Montolivo e Stefano Sorrentino, giocatori che lasceranno Milan e Chievo Verona, ma che non rientrano nei piani del Monza.

I piani del Calcio Monza: no a Montolivo e Sorrentino

Il Monza del riconfermato Cristian Brocchi ripartirà da una base solida: la squadra della passata stagione ha fatto bene nella seconda metà di campionato. La proprietà, però, non vuole lasciare nulla di intentato e rinforzare quei ruoli che hanno mostrato qualche carenza: per questo arriverà un nuovo portiere (partirà Guarna), un difensore centrale (arriverà Sampirisi dal Crotone), un regista, un trequartista e un attaccante importante.

La concorrenza, sul mercato di serie C, non manca a livello di club con imprenditori importanti alle spalle. È il caso del Bari di Aurelio De Laurentiis che contende al Monza il centrocampista offensivo del Cittadella Schenetti e l'attaccante Ferrari del Genoa. 'Il Monza e il Bari d'altronde - ha dichiarato Antonelli - hanno alle spalle delle proprietà che vogliono investire per vincere subito'. Monza che cerca nomi importanti da inserire in un progetto a lungo termine: 'Montolivo e Sorrentino sono due giocatori stratosferici per la C, ma noi cerchiamo giocatori che possano andare bene magari anche tra qualche anno in serie A'.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato Silvio Berlusconi

Il Monza sogna Dionisi, Ceravolo e Mbakogu

Con Silvio Berlusconi e Adriano Galliani il Monza continua, però, a sognare in grande. Dopo Sampirisi (sarà ufficializzato nelle prossime ore), la società brianzola ha messo gli occhi su Maiorino (centrocampista offensivo del Livorno), ma soprattutto su quattro attaccanti: Dionisi (Frosinone), Ceravolo (Parma), Mbakogu (Padova) e Ferrari (Genoa). Uno tra questi andrà a rinforzare una batteria di attaccanti che già comprende bomber come Brighenti, Marchi, Reginaldo e Palladino. Nella rosa, infine, potrebbe restare il centrocampista Marco Fossati (ex Verona e Bari) che ha deluso nella passata stagione, ma resta un giocatore importante sul quale costruire la nuova squadra.

Oltre a lui, il Monza sta cercando anche un regista importante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto