Obiettivo Serie B a tutti i costi. Dopo i play off persi per mano dell'Imolese, il Calcio Monza comincia la sua campagna acquisti con il botto. Il club, rilevato lo scorso anno da Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, è ad un passo dall'annuncio del jolly Mario Sampirisi del Crotone.

Intanto ieri è tornato a parlare il patron dei brianzoli: "Mi manca il Milan, Giampaolo l'ho consigliato io al presidente Scaroni e presto ci parlerò", le parole di Berlusconi.

Calciomercato Serie C, il Monza ad un passo da Sampirisi del Crotone

Smaltita la delusione per l'uscita prematura dai play off e per la Coppa Italia di Serie C persa contro la Viterbese, il nuovo Monza è pronto a dare battaglia per tornare in Serie B.

La società brianzola ha riconfermato in panchina Cristian Brocchi, nonostante le numerose critiche apparse sui social contro l'ex tecnico di Milan e Brescia.

Con Brocchi la società sta costruendo la nuova squadra che vuole puntare a vincere il prossimo campionato di Serie C. Il club di Berlusconi e Galliani ha messo le mani, nelle scorse ore, sul difensore Mario Sampirisi del Crotone. Giocatore polivalente (può giocare in difesa e a centrocampo, sia a destra che in mezzo) potrebbe essere il primo colpo della nuova squadra.

Cresciuto nelle giovanili del Milan, Sampirisi ha poi giocato al Genoa, Chievo, Olhanense, Vicenza e infine in Calabria.

"È una trattativa che abbiamo condotto a fari spenti, siamo vicini alla chiusura, ma fino a quando non l'avrò chiuso non posso dire nulla"; queste le parole del direttore sportivo Filippo Antonelli lunedì sera alla trasmissione "Binario Sport" a Radio Binario 7. La sensazione è che Sampirisi possa essere annunciato a breve.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Silvio Berlusconi

Calciomercato Monza, obiettivi prestigiosi per il club brianzolo

Monza che, come confermato dal proprio ds, sta lavorando a molti altri colpi: piacciono gli attaccanti Dionisi, Ceravolo, e Mbakogu, giocatori che hanno fatto la serie A e B in queste ultime stagioni. Si lavora sulla trequarti al possibile arrivo di Schenetti (ma c'è la concorrenza del Bari) ma soprattutto in porta, dove Eugenio Lamanna (Spezia) ha guadagnato diverse posizioni su Giacomo Bindi (Pordenone).

Per i grandi sogni, invece, non c'è spazio: "Montolivo e Sorrentino non sono giocatori che tratteremo, sono fuori dai nostri budget", ha dichiarato Antonelli. Il ds è stato riconfermato dalla proprietà e ha la piena fiducia di Berlusconi e Galliani.

Entrambi ieri hanno presenziato alla presentazione del libro di Arrigo Sacchi, il loro primo condottiero nell'epoca milanista: "Il Milan mi manca - ha confessato Berlusconi - a breve conoscerò Giampaolo che ho consigliato io all'attuale proprietà".

Si vocifera, infine, che una delle prime amichevoli estive sia proprio tra la squadra rossonera e il Monza allo stadio Brianteo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto