Ufficializzato Maurizio Sarri, è tempo per la Juventus di pensare al mercato, con l'obiettivo di sfoltire la rosa anche per finanziare gli investimenti in entrata. Alcuni giocatori infatti potrebbero non rientrare nei piani del tecnico toscano: su tutti i nomi più a rischio cessione sono Joao Cancelo, Juan Cuadrado e Sami Khedira. Il portoghese sarebbe vicino al Manchester City per 60 milioni di euro, il colombiano ha il contratto in scadenza nel 2020 e non sembrerebbe esserci l'intenzione di rinnovare mentre il mediano tedesco potrebbe decidere di fare una nuova esperienza professionale, negli Stati Uniti o in Bundesliga.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, prosegue il lavoro della dirigenza alla ricerca di rinforzi ideali al gioco di Sarri, ma come al solito i bianconeri puntano anche ad investire sui giovani. E' il caso del centrocampista dell'Empoli Traoré che, come conferma il presidente della società toscana Corsi, è praticamente un giocatore della Juventus.

Corsi conferma il passaggio di Traoré alla Juventus

Il presidente dell'Empoli Corsi, ai microfoni di Radio Bruno, ha confermato il passaggio del mediano Traoré alla Juventus: sarebbe infatti stata trovata l'intesa fra Empoli e Juventus per il prezzo (circa 10 milioni di euro), mancherebbe quindi solo la formalità per l'ufficializzazione dell'acquisto.

Probabilmente, come conferma Corsi, la Juventus manderà il prestito Traoré, magari al Sassuolo, con la quale i bianconeri avrebbero definito l'acquisto del difensore centrale turco Demiral. Lo stesso presidente Corsi ha confermato gli ottimi rapporti con la dirigenza bianconera, dichiarando anche il possibile passaggio dell'attuale tecnico della Primavera dell'Empoli Lamberto Zauli alla Juventus, o come tecnico della Primavera o dell'Under 23.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'interesse dimostrato per Traoré conferma come i bianconeri continuino a lavorare sui giovani: in questo senso il probabile arrivo di Demiral (mancherebbe solo l'ufficializzazione) e quello di Romero dal Genoa (che dovrebbe restare almeno due anni in prestito alla società ligure) sono ulteriore esempio della strategia della dirigenza bianconera.

Il mercato della Juventus

Abbiamo parlato di giovani, ma la Juventus è pronta ad investire anche su giocatori già affermati in grado di incrementare il livello qualitativo della rosa bianconera.

Il sogno per eccellenza resta Paul Pogba, in uscita dal Manchester United: il francese, come scrive Di Marzio, preferirebbe un trasferimento a Torino rispetto al passaggio al Real Madrid. Resta la difficile trattativa con la società inglese, che chiederebbe almeno 120 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto