L'Inter cambierà molto in attacco nella prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri attueranno una vera e propria rivoluzione seguendo le indicazioni del neo tecnico, Antonio Conte. L'ex allenatore del Chelsea avrebbe dato già il via libera alla cessione dell'ex capitano, Mauro Icardi. Il centravanti argentino non rientrerebbe nei suoi piani e in questa valutazione sembra sia stata decisiva anche la valutazione data dal resto dello spogliatoio, che con Conte avrebbe avuto più di un colloquio telefonico in questi giorni.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo rinforzo dovrebbe essere Edin Dzeko, che lascerà la Roma avendo il contratto in scadenza a giugno 2020. Il bosniaco, però, non dovrebbe essere l'unica punta a sbarcare a Milano tra luglio e agosto.

L'Inter punta Lukaku

Oltre a Dzeko, l'Inter sembra aver messo nel mirino Romelu Lukaku per rinforzare l'attacco. Il centravanti belga recentemente si è sbilanciato dopo una gara con la propria Nazionale, sottolineando come ritenga Conte il miglior allenatore del mondo e non avendo mai nascosto di voler fare un'esperienza nel campionato italiano.

Pubblicità

Il giocatore vuole lasciare il Manchester United dopo una stagione al di sotto delle aspettative, che lo ha visto realizzare solo 12 reti in 32 partite di Premier League, a fronte di due reti in Champions League. Gli indizi che vedono Lukaku in orbita Inter sono molteplici. Tra questi c'è il fatto che l'attaccante abbia cambiato agente nel corso di questa stagione, affidandosi a Federico Pastorelli, da sempre procuratore molto vicino alle vicende di casa Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La trattativa

Il Manchester United, nonostante un'annata al di sotto delle aspettative, valuta Romelu Lukaku tra i 70 e gli 80 milioni di euro. I Red Devils hanno scartato a prescindere l'idea dell'Inter di intavolare uno scambio con l'attaccante argentino, Mauro Icardi, che alla fine potrebbe accasarsi alla Juventus in cambio di Paulo Dybala.

Stando a quanto riportato da Sportmediaset, i due club potrebbero comunque intavolare uno scambio con l'inserimento nella trattativa dell'esterno croato, Ivan Perisic.

Il vice campione del mondo è stato accostato al Manchester già negli ultimi due anni e chissà che questa non possa essere l'estate giusta per il suo sbarco in Inghilterra. L'ex Wolfsburg non ha mai nascosto la propria volontà di giocare in Premier League. Oltre a lui, l'Inter metterebbe sul piatto una cifra importante, intorno ai 30 milioni di euro. Con Lukaku e Dzeko, l'Inter metterebbe definitivamente alla porta Icardi, che al momento fa muro e sembra intenzionato a rifiutare ogni offerta.

Pubblicità

Come detto, l'unica squadra che potrebbe convincere il centravanti argentino è la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto