Da domenica pomeriggio Maurizio Sarri è ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus. Il tecnico da diversi giorni è già al lavoro per costruire la squadra del futuro. Maurizio Sarri ha già stabilito quale sarà lo zoccolo duro dal quale ripartire e punterà sui senatori bianconeri. Il tecnico ha scelto i nomi dei giocatori da cui ripartire per far nascere la sua nuova Juve. Chiaramente punterà su Miralem Pjanic, sul capitano Giorgio Chiellini e su Cristiano Ronaldo. A loro vanno aggiunti sicuramente altri undici giocatori.

Pubblicità
Pubblicità

Sarri ha scelto il suo zoccolo duro

Maurizio Sarri domani sarà presentato come nuovo allenatore della Juventus. La presentazione del tecnico avverrà nella sala "Gianni e Umberto Agnelli" dell'Allianz Stadium e inizierà alle ore 11. Di certo Sarri riceverà moltissime domande sulla Juve che verrà e sul mercato. L'allenatore toscano sicuramente ha già pianificato molto con la dirigenza e ripartirà da alcuni giocatori che in questi anni sono stati fondamentali.

Pubblicità

Sarri punterà in particolare su Wojciech Szczesny e cinque difensori: Mattia De Sciglio, Leonardo Bonucci, Daniele Rugani, Giorgio Chiellini e Alex Sandro. Su di loro si baserà la retroguardia del futuro. Probabilmente va aggiunto anche il nome di Leonardo Spinazzola mentre Joao Cancelo potrebbe partire. Il centrocampo di Maurizio Sarri invece avrà come perno centrale Miralem Pjanic, che avrà il compito di dirigere l'orchestra bianconera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Cristiano Ronaldo

Oltre al numero 5 juventino, il tecnico toscano confermerà Rodrigo Bentancur, Emre Can e ovviamente il nuovo arrivo Aaron Ramsey.

Ronaldo e Bernardeschi gli attaccanti su cui punterà Sarri

Maurizio Sarri è un allenatore che sa far rendere in modo speciale i suoi attaccanti. Alla Juve il tecnico toscano troverà tanto talento nel reparto offensivo a partire da Cristiano Ronaldo. Ovviamente l'obbiettivo del tecnico sarà quello di far rendere al meglio CR7 su cui baserà tutto il suo gioco.

Un altro attaccante che con Sarri troverà molto spazio è Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino fa parte della lista di giocatori imprescindibili per il neo tecnico bianconero. Oltre a Bernardeschi e Ronaldo, il tecnico punterà anche su Kean, che la Juve sta cercando di blindare con il rinnovo di contratto. Gli altri attaccanti invece sono tutti in bilico a partire da Mario Mandzukic e Douglas Costa, mentre Paulo Dybala potrebbe essere rilanciato da Sarri.

Pubblicità

Il numero 10 juventino vuole restare e con il nuovo allenatore cerca riscatto dopo una stagione non troppo esaltante. Dybala con Sarri spera di rinascere e di ritornare al centro del progetto bianconero. Per sapere però qual è il pensiero del tecnico sul futuro della Juve non resta che attendere la conferenza stampa di domani mattina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto