Il Milan è alle prese con le trattative per rinforzare la rosa e la sessione di mercato che inizierà ufficialmente il 1 luglio si preannuncia molto calda. Infatti i rossoneri, dopo aver ufficializzato l'acquisto di Krunic, starebbero pensando di concretizzare alcune cessioni al fine di finanziare il mercato estivo. Se il capitano del Milan, Alessio Romagnoli, è stato dichiarato incedibile, lo stesso non si può dire per Gianluigi Donnarumma e Frank Kessiè.

Calciomercato Milan, il duo Kessiè-Donnarumma è sacrificabile

Secondo quanto riportato da 'tuttomercatoweb', il Milan ha messo in preventivo di operare qualche cessione durante questo mercato e dalle cessioni di Kessiè e Donnarumma potrebbero arrivare oltre 100 milioni di euro. Non è un segreto che il portiere rossonero sia da tempo un obiettivo del Paris Saint Germain, con i francesi che recentemente hanno ingaggiato Leonardo, ex dirigente rossonero.

La valutazione di Donnarumma è molto alta, si parla infatti di oltre 60 milioni di euro, con i transalpini che qualora decidessero di acquistarlo non avrebbero problemi a sborsare tale cifra. Un incentivo per il Milan alla cessione di Donnarumma è rappresentato dall'altissimo ingaggio percepito dal portiere rossonero che si attesta sui 6 milioni di euro; altro aspetto da non tralasciare sarebbe l'incredibile plusvalenza che il Milan potrebbe segnare a bilancio visto che Donnarumma è un talento cresciuto nella Primavera rossonera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

L'altro giocatore che potrebbe lasciare è Frank Kessiè, il quale è valutato oltre 35 milioni di euro ed è molto apprezzato nella Premier League. Qualora dovesse arrivare un'offerta superiore ai 35 milioni di euro, molto probabilmente l'operazione si concretizzerà visto che l'ivoriano è a bilancio per 20 milioni di euro.

Milan, nomi caldi per il centrocampo: Torreira su tutti

Alla fine di Calcio Mercato L'Originale di lunedì sera, c'è stato un grande aggiornamento sulla trattativa riguardante il Milan e Torreira, in quanto il sempre affidabile Di Marzio ha rivelato che i rossoneri stanno preparando un'offerta ai Gunners per il centrocampista.

Apparentemente l'agente di Torreira ha dato il via libera per fare un'offerta, e il giocatore da parte sua è entusiasta della mossa. È eccitato dall'idea di ritrovare nuovamente Giampaolo, e ha anche rivelato in un'intervista qualche tempo fa che gli manca la cultura italiana. Di Marzio prosegue dicendo che il nuovo management del Milan - Maldini, Boban e Massara - sta attualmente discutendo con l'entourage di Torreira sulla migliore offerta da presentare l'Arsenal.

I rossoneri potrebbero anche inserire il cartellino di Frank Kessiè nella trattativa, ipotizzando uno scambio alla pari con il centrocampista uruguaiano.

De Rossi-Milan: un colpo che farebbe molto rumore

Daniele De Rossi sembra destinato a continuare la sua carriera in Italia ed il Milan vorrebbe mettere sotto contratto l'ex capitano della Roma. Il 35enne ha passato tutta la sua carriera con i giallorossi, ma giocherà con una nuova squadra dopo che il club della capitale ha deciso di non rinnovare il suo contratto.

Tuttomercatoweb.com riporta che il Milan lo accoglierebbe a San Siro a braccia aperte, ed avrebbe offerto al centrocampista un contratto biennale del valore di 3,5 milioni di euro a stagione. I rossoneri non sono l'unica squadra su De Rossi, tuttavia, come riporta Calciomercato.com, la Fiorentina ha fatto un'offerta per 1,4 milioni di euro a stagione per un anno con un'opzione per un secondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto