In casa Inter continua a tener banco il futuro di Mauro Icardi Un futuro che sembra destinato ad essere lontano da Milano. Il centravanti argentino, infatti, è fuori dal progetto tecnico come riferito dall'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, e dal tecnico, Antonio Conte, nella conferenza stampa tenuta la settimana scorsa. Si parla tanto di quella che potrebbe essere la sua prossima destinazione ma l'attaccante ha già fatto sapere di non avere intenzione di trasferirsi all'estero.

A questo punto sono due i club rimasti in corsa per l'ex capitano, la Juventus e il Napoli. I bianconeri, tra l'altro, sono stati già vicini a Maurito lo scorso anno, come ammesso dalla moglie e agente, Wanda Nara, e, nelle ultime ore, dal giornalista sportivo Maurizio Pistocchi.

Icardi già vicino alla Juventus

La Juventus è in pole position per Mauro Icardi. I bianconeri vogliono regalare al proprio tecnico, Maurizio Sarri, un numero nove di grande livello e l'argentino sembra essere il profilo ideale visto che l'allenatore lo aveva già richiesto nell'estate del 2016 quando era sulla panchina del Napoli.

Quello dei bianconeri è un vero e proprio ritorno di fiamma a distanza di un solo anno visto che già l'estate scorsa si era parlato di un possibile assalto del club torinese prima di virare definitivamente su Cristiano Ronaldo. Il noto giornalista, Maurizio Pistocchi, tra l'altro, ha svelato i retroscena di quella trattativa soffermandosi sui dettagli e svelando il motivo per cui poi tutto è saltato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Questo quanto riferito sul proprio profilo Twitter facendo riferimento all'ipotesi che l'ex capitano dell'Inter possa liberarsi a parametro zero facendo una causa per mobbing:

"Ricordo (riferito ad un caso analogo di anni fa), ma c’è una piccola differenza, la trattativa l’estate scorsa venne avviata dalle due società che avevano già raggiunto un accordo: 50 milioni più il cartellino di Gonzalo Higuain per Icardi. Fu lui a dire di no".

Duello con il Napoli

Ora le cose sembrano cambiate e Mauro Icardi sembra essersi rassegnato all'idea di dover lasciare l'Inter in questa sessione di mercato. L'argentino ha lasciato anche il ritiro di Lugano con un giorno di anticipo e non seguirà il resto della squadra in tournée in Asia, in occasione della International Champions Cup.

La Juventus al momento sembra essere in vantaggio forte della volontà del giocatore, ma nella trattativa sta provando ad inserirsi il Napoli. Gli azzurri sono pronti ad accontentare le richieste della società nerazzurra, intorno ai sessanta milioni di euro, ma resta da convincere l'entourage del giocatore. L'ultimo contatto c'è stato venti giorni fa e chissà che nei prossimi giorni non possa esserci l'affondo decisivo anche per permettere a Maurito di fare una preparazione importante per l'inizio del campionato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto