La punta di diamante della Juventus è senza dubbio Cristiano Ronaldo. L'attaccante portoghese, vincitore di ben cinque Palloni d'Oro e altrettante Champions League con il Real Madrid, a 33 anni ha lasciato i blancos per rimettersi in gioco con la maglia bianconera.

CR7 di recente ha rilasciato un'intervista a Good Morning Britain durante la quale si è soffermato su alcuni temi riguardanti la sua vita privata.

Innanzitutto il pluridecorato bomber di Madeira ha parlato del padre deceduto nel 2005 che non ha avuto modo di conoscere fino in fondo perché era sempre ubriaco. Del resto, siccome il genitore era spesso in preda ai fumi dell'alcool, Ronaldo non è mai riuscito mai ad avere una conversazione padre-figlio.

Quello che rende triste l'ex Real è il fatto che il padre non abbia potuto vedere i suoi successi: "La tristezza più grande per me è sapere che mio padre non ha mai visto quello che sono diventato".

Il ricordo del genitore che non c'è più ha emozionato l'intervistato al punto tale da non permettergli di trattenere le lacrime, riportando il campione ad una dimensione umana che solitamente non traspare in pubblico.

Sull'onda dei sentimenti ha sottolineato come gli altri suoi familiari, compreso il figlio maggiore (Cristiano Junior) abbiano potuto gioire con lui per i numerosi riconoscimenti conquistati in carriera, tranne il padre: "Lui non ha visto nulla".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Cristiano Ronaldo

Sul caso Mayorga

Dopo aver parlato delle sue radici, il numero 7 bianconero è tornato sull'accusa di violenza che gli è stata rivolta nei mesi scorsi dalla signora Mayorga. Il fuoriclasse lusitano a tal proposito ha rivelato che quando viene presa di mira la propria onorabilità è davvero difficile: "Quando giocano con la tua dignità è dura". Avendo una compagna e dei figli, le accuse gli hanno fatto ancora più male, e per spiegare ancor meglio il suo stato d’animo ha raccontato che un giorno era a casa quando in Tv iniziarono a parlare della vicenda e, rendendosi conto che i figli stavano scendendo le scale, cambiò immediatamente canale per la vergogna.

In questo momento Cristiano Ronaldo sta vivendo una bella storia d'amore con la compagna e madre dell'ultima figlia (Alana) Georgina Rodriguez. Il penta-Pallone d'Oro ha dichiarato che ha una bella complicità con la fidanzata, alla quale ha aperto il suo cuore e viceversa.

La mamma Dolores vorrebbe che il figlio si sposasse, e CR7 sarebbe propenso ad accontentarla, perché è talmente innamorato di Georgina che l'idea lo intriga molto.

L'attaccante nell'intervista ha mostrato il suo lato umano, ma in campo è sempre determinato e di livello talmente superiore ai colleghi da essere chiamato "marziano".

Domani riaprirà i battenti la Champions League, e una Juve un po' incerottata mercoledì 18 settembre affronterà l'Atletico Madrid al Wanda Metropolitano. Per riuscire nell'impresa, Sarri e tutto l'ambiente bianconero si affideranno all'intraprendenza di Ronaldo, protagonista nella passata stagione della rimonta nell'ottavo di ritorno proprio contro i colchoneros.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto