La Roma, dopo aver vinto in campionato, sarà chiamata ad affrontare il Wolfsberg nella 2ª giornata del Gruppo J di Europa League. I giallorossi saranno in trasferta a Graz giovedì 3 ottobre. Il fischio d’inizio allo Stadion Graz Liebenau sarà fissato alle ore 18.55. I tifosi avranno la possibilità di guardare la partita in diretta tv su Sky. Non si potrà vederla in chiaro su TV8, dove in serata, ricordiamo, verrà trasmesso il match della Lazio. La squadra di Paulo Fonseca non dovrà sottovalutare gli austriaci, che hanno ben figurato nella 1ª giornata della fase a gironi, andando a vincere con un clamoroso 0-4 in casa del Borussia Mönchengladbach.

La squadra di Gerhard Struber condivide la testa della classifica assieme alla Roma e proverà a ripetersi davanti ai propri tifosi, anche se non sarà certo semplice.

Giallorossi mai sconfitti contro squadre austriache

Roma e Wolfsberg non si sono mai affrontate in passato. Gli austriaci saranno alla loro prima sfida contro squadre italiane. Al contrario per i giallorossi non si tratterà del primo incrocio contro squadre austriache. Il bilancio è di 2 vittorie e 1 pareggio. Nella stagione 2016/17 di Europa League sfidarono l’Austria Vienna nella fase a gironi.

L’andata allo Stadio Olimpico finì 3-3. Raphael Holzhauser portò in vantaggio gli ospiti al quarto d’ora del primo tempo. Dopo pochi minuti pareggiò i conti Stephan El Shaarawy, che firmò la sua personale doppietta poco dopo la mezz’ora di gioco. Nella ripresa arrotondò il risultato Alessandro Florenzi, ma Dominik Prokop e Olarenwaju Kayode riacciuffarono la partita nel finale. Il ritorno all’Ernst-Happel-Stadion vide la Roma imporsi per 2-4. I padroni di casa passarono subito in vantaggio con Olarenwaju Kayode.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
A.S. Roma

In men che non si dica ristabilì la parità Edin Džeko, mentre Daniele De Rossi portò i giallorossi avanti poco più tardi. Nella riprese arrivò il secondo goal dell’attaccante bosniaco, seguito dalla rete di Radja Nainggolan. Fu praticamente inutile il goal allo scadere di Alexander Grünwald. I giallorossi superarono la fase a gironi, ma poi si fermarono agli ottavi di finale, eliminati dall’Olympique Lione.

Nella stagione 1992/93 di Coppa UEFA su il Wacker avversario della Roma nel 1° turno. I giallorossi vinsero 1-4 l’andata al Tivoli-Stadion di Innsbruck.

A segno Giuseppe Giannini e Claudio Caniggia inizialmente, poi accorciò le distanze Michael Baur. Prima dell’intervallo segnò nuovamente il “Principe”, mentre nella ripresa chiuse il discorso Roberto Muzzi. Il ritorno allo Stadio Olimpico terminò 1-0, con la rete di Thomas Häßler. I giallorossi proseguirono il loro cammino fino ai quarti di finale, dove vennero eliminati dal Borussia Dortmund, che poi in finale fu battuto dalla Juventus. Una volta archiviata la partita contro il Wolfsberg, la Roma affronterà il Borussia Mönchengladbach nella 3ª giornata del Gruppo J.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto