Achraf Hakimi è l’ultima idea per il Calciomercato della Juventus. Il giovane marocchino, ha solo 20 anni, è di proprietà del Real Madrid ma al momento è in prestito al Borussia Dortmund. Laterale destro, che si adatta moto bene a giocare anche a sinistra, è uno dei profili seguiti da Paratici per risolvere il “caso” dei terzini. Difficile che la trattativa possa concludersi a gennaio, molto più probabile che l’assalto venga progettato per giugno.

Calciomercato Juventus: sfida a Real e Borussia per Hakimi

Vent’anni appena e già titolare inamovibile del Borussia Dortmund. Achraf Hakimi è uno di quei talenti purissimi a cui fin dai primi giorni di “carriera” è stato pronosticato un futuro brillante.

A fargli assaporare il calcio dei grandi è stato il Real Madrid con le stagioni nel settore giovanile e poi il salto nel Castilla. Zidane però la scorsa estate non lo ha ritenuto pronto ed ecco che per lui si sono schiuse le porte del Borussia Dortmund. Un prestito annuale mirato, secondo la stampa spagnola, a farlo crescere per poi riportarlo a casa.

E Hakimi è cresciuto a tal punto che già nei primi mesi si è conquistato la maglia da titolare e nessuno è riuscito a levargliela. Nelle nove partite stagionali dei gialloneri è sempre sceso in campo e nelle ultime cinque è sempre stato titolare. Una crescita poderosa che ha incuriosito la Juventus che vede il ventenne come una ottima alternativa in difesa soprattutto perché il ragazzo sa giocare sia a destra che a sinistra.

Come già detto più facile che qualcosa si muova a giugno che a gennaio anche se gli ostacoli non mancheranno. Il Borussia Dortmund dopo un anno in prestito vorrà tenerselo stretto, il Real Madrid sarebbe pronto a riportarlo a casa e in quel caso potrebbe cedere solo davanti ad una ricca offerta. Il prezzo del cartellino si assesta intorno ai 30 milioni, un bell’investimento non c’è che dire.

Hakimi alla Juventus per risolvere il “caso” terzini

Sul perché la Juventus si sia concentrata su Hakimi non ci sono grandi dubbi. Il prossimo anno, se non addirittura a gennaio, sarà indispensabile trovare un laterale di difesa. Alex Sandro, Danilo e De Sciglio non bastano, Cuadrado di sta adattando e se manca qualcuno Sarri deve fare i salti mortali.

Non aver sostituto Spinazzola è stato un errore e ora bisogna riparare. Così Hakimi entra nel mirino per la sua duttilità e quel talento innato, ma non è il solo obiettivo bianconero.

Da monitorare c’è la situazione Pellegrini prestato al Cagliari dove sta continuando a crescere e chissà che non possa anche giocarsi le sue carte alla Continassa in futuro. Altro nome caldo è quello di Meunier del Paris Saint Germain che va in scadenza nel 2020 e quindi può arrivare gratis. La sua avventura a Parigi è terminata, o almeno così si pensa visto che nessuno si è mosso per il rinnovo. Paratici potrebbe avere campo libero per l’ennesimo colpo a parametro zero ma dovrà guardarsi dalla concorrenza. Possibile anche un ritorno di fiamma per il giovane Miranda del Barcellona trattato con insistenza in estate.

Insomma il calciomercato della Juventus si muove sulle fasce con Hakimi nuova idea da sviluppare con calma.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!