La Juventus si avvicina alla sfida contro la Fiorentina. I bianconeri scenderanno in campo sabato 14 settembre allo stadio Franchi per sfidare i viola. Tra i titolari di Maurizio Sarri, contro la Fiorentina ci sarà Gonzalo Higuain, che poco fa ha parlato ai microfoni di Francesco Cosatti (Sky Sport). Il Pipitia ha toccato diversi argomenti, a cominciare dalla partita di sabato, passando per la scelta del suo numero di maglia, fino alla Champions League. In merito al match contro la Fiorentina, Higuain ha spiegato che sarà una partita durissima, ma ha fiducia nella sua squadra: "Noi dobbiamo fare la Juventus e provare a portare a casa i tre punti".

Juventus, parla Higuain

"Dal primo giorno io volevo restare alla Juventus", ha dichiarato l'attaccante bianconero, il quale ha aggiunto che è felice di essere rimasto alla Juve perché è in una grande squadra, una grande società, con una grade tifoseria. Il Pipita ha anche parlato di Cristiano Ronaldo con il quale ha già giocato al Real Madrid e che adesso ha ritrovato anche alla Juve: "Adesso ho ritrovato un giocatore più completo, che è cresciuto in ambizione", ha confessato il calciatore juventino, il quale poi ha sottolineato che CR7 vuole vincere tutto e provare a battere nuovi record.

Higuain si è detto molto felice di aver ritrovato il portoghese.

Gonzalo Higuain da qualche mese è tornato alla Juventus, dicendo addio al numero 9 per far spazio al 21. In molti ipotizzavano che dietro a questa scelta ci fossero motivi di mercato e invece non è così. È stato lo stesso Pipita a spiegare che è stato proprio lui a decidere di cambiare numero. Higuain ha scelto il 21 per ragioni cuore: "Ho deciso di cambiare e di passare al 21, che è il giorno in cui è nata mia figlia". Dunque l'argentino ha scelto di portare sulle sue spalle la data di nascita della sua bimba, in modo da averla sempre vicina durante le partite.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Infine, Higuain ha parlato anche della Champions che prenderà il via la prossima settimana. La Juve sarà di scena a Madrid per sfidare l'Atletico, perciò l'avventura europea del bomber argentino ripartirà proprio da Madrid, dove si era conclusa nell'aprile del 2018. Infatti, Higuain giocò la sua ultima sfida in Champions con la maglia bianconera al Santiago Bernabeu. Quella sera la Juve andò ad un passo dall'eliminare il Real Madrid, ma un rigore al 93' realizzato da CR7, che all'epoca giocava con il Real, spense i sogni di gloria della Juve.

Higuain ha ricordato così quella serata: "Il ricordo è agrodolce, ma sono felice di tornare a giocare questa competizione con una grandissima squadra".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto