La Juventus, nel Calciomercato estivo, ha avuto come difficoltà principale quella di cedere i diversi esuberi della rosa bianconera. A tal punto che il direttore sportivo Paratici avrebbe pensato di vendere giocatori inizialmente considerati importanti per Sarri. Ad esempio, due di questi, Emre Can e Bentancur, sarebbero stati seguiti da società importanti come Barcellona e Paris Saint Germain. Proprio l'uruguaiano viene considerato la riserva di Pjanic, in poche parole Maurizio Sarri lo vede come regista e non come mezzala del centrocampo bianconero, come invece Allegri spesso lo schierava.

Questo ha ridotto la possibilità per l'ex Boca Juniors di giocare titolare, in quanto la mediana bianconera, attualmente, si presenta ricca di giocatori. Per adesso Sarri sta dando piena fiducia nel ruolo di regista a Pjanic. Come dicevamo, il Barcellona avrebbe seguito Bentancur: come alcune indiscrezioni confermano, il club blaugrana era disposto a pagarlo ben 60 milioni di euro. La clausola che vincola la Juventus a pagare metà dell'incasso al Boca Juniors non avrebbe favorito di certo la trattativa fra i bianconeri e la società catalana.

Juventus, Bentancur 'condizionato' dalla clausola

Come scrive Il Corriere dello Sport, il motivo per cui Bentancur non sarebbe stato ceduto dai bianconeri sarebbe riscontrabile anche dal fatto che la Juventus avrebbe perso molto a livello economico. L'uruguaiano, infatti, si è trasferito dal Boca Juniors alla Juventus con i bianconeri che hanno pagato 10 milioni di euro più l'inserimento di una clausola che porterebbe la società bianconera a pagare metà dell'incasso derivante dalle cessione del centrocampista uruguaiano al Boca Juniors.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

In poche parole, attualmente la Juventus riceverebbe 'solo' 30 milioni di euro (considerando il fatto che il Barcellona lo avrebbe pagato 60 milioni), somma ritenuta esigua dai bianconeri considerando il valore del giocatore. E quindi l'incedibilità di Bentancur deriverebbe anche da questo motivo, e non solo dal fatto che è l'unico regista di riserva della rosa bianconera.

Il mercato della Juventus

L'idea della Juventus è quella di alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori, e già a gennaio potrebbero esserci cessioni eccellenti.

A rischio partenza ci sono i due grandi esclusi dalla lista Champions League, ovvero Emre Can e Mandzukic, ma è probabile che possa decidere di lasciare Torino anche Rugani. Il difensore centrale toscano è stato vicinissimo allo Zenit San Pietroburgo ma l'infortunio di Giorgio Chiellini avrebbe fermato la trattativa che la società russa e la Juventus. Da verificare anche la situazione Dybala, con il Tottenham che potrebbe presentare un'offerta importante per il 10 bianconero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto