Dopo la chiusura del mercato, come al solito, rimbalzano interessanti retroscena su presunte trattative che non si sarebbero concretizzate. Per quanto riguarda la Juventus, subito si è notato come la società torinese non sia riuscita ad effettuare alcune cessioni: si va dal mancato trasferimento di Dybala dapprima al Manchester United e poi al Tottenham, passando per quello di Mandzukic che era stato addirittura accostato al Barcellona.

Inoltre si è molto parlato di un probabile scambio tra Barcellona e Juventus che avrebbe dovuto coinvolgere Rakitic ed Emre Can. Infine pare che l'approdo di Rugani allo Zenit San Pietroburgo sia saltato in seguito all'infortunio di Chiellini.

Il Calciomercato estivo ha avuto come protagonista Neymar, il quale avrebbe voluto lasciare il Paris Saint-Germain, salvo poi restare in Francia soprattutto perché il Barcellona non è riuscito a trovare l'intesa con il club transalpino.

In queste ultime ore, la BBC ha riportato che sul talento brasiliano ci sarebbe stato un reale interesse anche della Juventus che avrebbe anche avanzato un'offerta ai campioni di Francia sulla base di 100 milioni di euro più Paulo Dybala.

Il Psg avrebbe detto di no alla Juventus

Il network inglese sostiene che la Juventus abbia realmente cercato di comprare Neymar: per raggiungere quest'obiettivo, Paratici avrebbe fatto recapitare nella sede della società parigina una proposta pari a 100 milioni e il cartellino di Dybala come contropartita tecnica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Quest'offerta però sarebbe stata respinta dal Paris Saint-Germain che avrebbe gradito una cifra cash più alta. Invece sull'inserimento dell'attaccante argentino nell'eventuale trattativa non ci sarebbero stati problemi, anche perché La Joya ha sempre goduto di grande stima tra i dirigenti del Psg, in particolar modo di quella del direttore tecnico Leonardo.

Tuttavia Neymar avrebbe preferito di gran lunga tornare al Barcellona, ma i contatti avviati a pochi giorni dalla chiusura del mercato da parte delle due società non hanno lasciato il tempo necessario per trovare l'intesa giusta.

I casi di mercato di quest'estate

Neymar non è stato l'unico "tormentone" di questo calciomercato estivo. Ad esempio sono circolate numerose voci su Pogba, il quale avrebbe salutato volentieri il Manchester United. Tuttavia, la valutazione eccessiva fissata dai Red Devils avrebbe scoraggiato le pretendenti al centrocampista francese che, di conseguenza, è rimasto in Inghilterra.

Anche Dybala in diverse occasioni è sembrato ad un passo dall'addio alla Juventus: l'attaccante argentino piaceva molto a Manchester United e Tottenham, ma nemmeno in questo caso è stato possibile portare a termine l'operazione

Invece si è risolta la "telenovela-Icardi" con il centravanti che, dopo un lungo tira e molla con l'Inter, alla fine ha accettato di passare al Paris Saint-Germain in prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 65 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto