Questo pomeriggio, la Juventus si è allenata per preparare la partita di campionato contro la Spal. I bianconeri nella seduta di oggi si sono concentrati soprattutto sulle soluzioni da proporre in difesa, anche perché l'allenatore ha escluso di poter schierare una retroguardia a tre. Infatti, Maurizio Sarri deve fare i conti con l'emergenza terzini e perciò dovrà trovare l'idea giusta per sostituire gli assenti. Domani, il tecnico non potrà contare su Danilo, De Sciglio e Alex Sandro. Dunque contro la Spal sulla corsia di destra giocherà Juan Cuadrado, mentre a sinistra ci sarà una soluzione di emergenza.

Al momento il favorito per ricoprire questo ruolo sembra essere Blaise Matuidi. L'altra soluzione che è stata presa in considerazione per sopperire all'emergenza difensiva prevedeva l'arretramento di Federico Bernardeschi, ma alla fine la scelta sarebbe ricaduta sul numero 14 francese. Anche perché l'esterno classe '94 dovrebbe avvicendarsi con Aaron Ramsey nel ruolo di trequartista.

In porta dovrebbe esserci Buffon

Sabato pomeriggio, contro la Spal, Maurizio Sarri farà alcune rotazioni e alcune saranno dovute alle assenze.

La prima novità che proporrà il tecnico toscano riguarda la porta. Infatti a difendere la porta bianconera ci sarà Gianluigi Buffon.

Davanti al numero 77 dovrebbe agire la difesa a 4 che potrebbe essere composta da Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Blaise Matuidi. Il francese dovrebbe fare le veci di Alex Sandro e perciò al suo posto in mezzo al campo potrebbe essere confermato Adrien Rabiot. A completare la mediana bianconera dovrebbe toccare a Sami Khedira e Miralem Pjanic, anche se non è da escludere che il tedesco possa riposare e a quel punto al suo posto potrebbe agire Rodrigo Bentancur. Davanti al terzetto di centrocampo, invece, ci sarà Aaron Ramsey che agirà come trequartista alle spalle di Cristiano Ronaldo e uno fra Paulo Dybala e Gonzalo Higuain.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Quello fra i due argentini è un vero e proprio "testa a testa" ma le quotazioni della Joya sono in netto rialzo. Tutti i dubbi di Maurizio Sarri verranno risolti solo nelle prossime ore, anche perché martedì ci sarà la sfida di Champions League contro il Bayer Leverkusen. Perciò il tecnico dovrà valutare con attenzione se alcuni giocatori necessiteranno di rifiatare oppure no. In ogni caso martedì la Juve ritroverà Alex Sandro, mentre saranno ancora assenti Danilo e Mattia De Sciglio il cui rientro è previsto dopo la sosta per le Nazionali di ottobre.

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Matuidi; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey, Dybala, Cristiano Ronaldo.

20 convocati

Per la gara di domani contro la Spal, Maurizio Sarri ha convocato 20 elementi. Ecco l'elenco completo dei giocatori chiamati dal tecnico juventino: Szczesny, Buffon, Pinsoglio, Berruatto, De Ligt, Pjanic, Khedira, Cristiano Ronaldo, Ramsey, Dybala, Matuidi, Cuadrado, Bonucci, Higuain, Emre Can, Rugani, Rabiot, Demiral, Bentancur, Bernardeschi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto