Mercoledì il big match di campionato in programma per il turno infrasettimanale valido per la quinta giornata di campionato vedrà scendere in campo allo stadio Meazza l'Inter e la Lazio. Tra i biancocelesti c'è quello che è stato il grande desiderio del club nerazzurro la scorsa estate, Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo, però, non è uscito dai radar dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, che lo segue da anni e che avrebbe voluto portarlo già alla Juventus due anni fa. La mancata cessione di almeno uno tra Mauro Icardi e Ivan Perisic ha impedito ai nerazzurri di sferrare l'assalto nelle scorse settimane.

L'Inter segue Milinkovic

I grandi club hanno sempre basato i propri successi sulla programmazione. E l'Inter, con l'arrivo di un dirigente come Giuseppe Marotta e di un tecnico come Antonio Conte, ha dimostrato di voler alzare ulteriormente l'asticella rispetto a quanto visto negli ultimi anni, puntando a tornare sul tetto d'Italia e non solo.

E uno dei principali obiettivi la prossima estate sarà quello di rinforzare il centrocampo, il reparto che ha mostrato maggiori carenze negli anni scorsi. Gli arrivi di Nicolò Barella e Stefano Sensi hanno permesso già di fare un passo in avanti dal punto di vista della qualità ma manca ancora qualcosa.

Il club meneghino, infatti, cercherà un elemento che garantisca centimetri e qualità tecniche importanti. Identikit perfetto che risponde al nome di Sergej Milinkovic-Savic. Si era parlato di un possibile tentativo dell'Inter già ad agosto ma la mancata cessione di Icardi a titolo definitivo ha reso impossibile l'investimento in termini di bilancio. E mercoledì il centrocampista serbo potrà mettersi in luce in quello che potrebbe anche essere il suo stadio il prossimo anno. Già lo scorso anno fu decisivo con il gol vittoria nello 0-1 finale.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter S.S. Lazio

La richiesta della Lazio

Inter e Lazio avrebbero abbozzato un discorso per Sergej Milinkovic-Savic già qualche mese fa. Trattativa che non è mai entrata nel vivo ma Marotta ha già imbastito un dialogo con il patron biancoceleste, Claudio Lotito. Questo potrebbe dare una posizione di vantaggio al club nerazzurro rispetto ad altre società potenzialmente interessate, su tutte la Juventus. Lazio che valuta il centrocampista serbo per una cifra intorno agli ottanta milioni di euro e difficilmente abbasserà le pretese visto che si tratta di un prezzo già di gran lunga inferiore a quanto richiesto lo scorso anno, quando Lotito rifiutò anche offerte superiori ai cento milioni.

Inter che potrebbe abbassare le richieste della Lazio con l'inserimento di contropartite tecniche. Un giocatore che piace ai biancocelesti è Roberto Gagliardini, che all'Inter già trova poco spazio e con l'arrivo di Milinkovic potrebbe finire ulteriormente ai margini. La sua valutazione si aggira intorno ai quindici milioni ma oltre all'ex Atalanta occhio anche alla situazione relativa a Politano. L'attaccante potrebbe chiedere maggiore spazio qualora dovesse continuare a fare bene negli scampoli di partita che Conte gli sta concedendo in quest'annata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto