Si è da poco concluso il match di Champions League, valido per la terza giornata della fase a gironi del gruppo F, allo stadio Meazza tra Inter e Borussia Dortmund sul risultato di 2-0, con le reti di Lautaro Martinez al 22' e di Antonio Candreva all'89'. Un risultato che porta i nerazzurri al secondo posto del girone con 4 punti, agganciando proprio i tedeschi.

Le due squadre si affronteranno al Signal Iduna Park di Dortmund nella gara di ritorno, valida per la quarta giornata.

La partita

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, cambia due pedine rispetto alla gara vinta contro il Sassuolo. In difesa torna Diego Godin al posto di Bastoni, al fianco di Skriniar e De Vrij. Sulla sinistra, invece, c'è Asamoah al posto di Biraghi, mentre in attacco è confermata la coppia composta da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, autori entrambi di una doppietta in campionato contro gli emiliani.

Nel primo tempo partita senza grandi emozioni, con le due squadre che difendono molto basse e lasciano impostare i rispettivi difensori centrali. Gara che, però, si sblocca al 22' con una fiammata del solito Lautaro Martinez, al suo quinto gol nelle ultime quattro partite. Il "Toro" stoppa a seguire il lancio di De Vrij sul filo del fuorigioco, infilando alle spalle di Burki. Il Borussia Dortmund non riesce ad essere mai pericoloso se non all'ultimo minuto del primo tempo con un destro di Sancho che trova un attento Handanovic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Champions League

Nel secondo tempo stesso copione, con le due squadre che si studiano ma è l'Inter che nel finale trova le giocate necessarie per chiudere la partita. Entra Esposito al posto di Lukaku e il giovanissimo classe 2002 all'82' si procura il calcio di rigore che, però, viene sbagliato da Lautaro Martinez. I nerazzurri non si abbattono e all'88' trovano il gol che chiude la partita con Antonio Candreva, che parte sul filo del fuorigioco servito da Brozovic e insacca alle spalle di Burki.

Le pagelle dell'Inter

Queste le pagelle nerazzurre del match appena concluso:

Handanovic 6,5: Bravo nel primo tempo su Sancho.

Godin 6: Soffre la rapidità dei giocatori del Borussia nel primo tempo, cresce alla distanza.

De Vrij 7: Ancora un assist impostando il gioco da dietro, dopo quello servito a Lukaku domenica contro il Sassuolo. Sempre preciso in copertura.

Skriniar 6,5: A volte esagera nel mettere il fisico ma dalle sue parti non si passa.

Candreva 7: Tanta corsa e sacrificio, corona la sua prestazione con il gol che chiude la partita.

Barella 7: Un combattente, non molla mai.

Brozovic 7: La mente del centrocampo nerazzurro, senza Sensi gran parte dei palloni passano dai suoi piedi.

Gagliardini 6: Discreta partita anche per l'ex Atalanta, molto attento anche in fase difensiva.

Asamoah 6,5: Tiene bene dalle sue parti le offensive dei tedeschi.

Lautaro Martinez 7,5: Toro scatenato, al suo quinto gol nelle ultime quattro partite. Ininfluente l'errore dal dischetto.

Lukaku 5: Prestazione in ombra per il centravanti belga.

Esposito 6,5: Entra benissimo in partita e si procura anche un calcio di rigore scattando e lasciandosi dietro due difensori del calibro di Hummels e Weigl.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto