Ieri, in casa Juventus si è tenuta l'assemblea degli azionisti che ha dato il suo assenso all'aumento di capitale da 300 milioni. Andrea Agnelli nel corso dell'assemblea ha anche sottolineato che punta ad aumentare sempre di più il valore del club a livello mondiale.

La crescita della Juve si vede anche in termini di sponsor. Infatti, sempre nella giornata di ieri, il club bianconero e la Jeep hanno comunicato un aumento di 25 milioni annui della sponsorizzazione nelle stagioni 2019/2020 e 2020/2021.

Se finora l'accordo prevedeva 17 milioni all'anno, da adesso la cifra che verserà nelle casse bianconere la casa automobilistica sarà quindi di circa 42 milioni annui, bonus esclusi, e questo rende la Vecchia Signora una delle squadre più pagate a livello di casacca. Alla cifra versata da Jeep vanno sommati i 51 milioni l'anno che garantisce lo sponsor tecnico Adidas fino al 2027. Il tutto per un valore base annuo di 93 milioni, che grazie a qualche possibile bonus può sfiorare davvero i 100 milioni

Dunque, il "valore della maglia" della Juve è ormai al livello di club inglesi come Manchester City, Arsenal, Tottenham e Chelsea.

La Juve punta a diventare uno dei club più importanti al mondo

La Juventus ha un obiettivo chiaro: crescere in campo, ma anche a livello economico. Lo staff di Andrea Agnelli lavora alacremente per porre la società alla pari dei primi club al mondo e proprio in quest'ottica va letto il rinnovo con la Jeep che verserà 42 milioni annui più bonus.

Proprio i bonus potranno portare altri introiti alla Juve, visto che nella scorsa stagione tra campionato e Champions League, la casa automobilistica versò altri 21 milioni.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Si tratta di cifre molto molto importanti che rendono la società di Andrea Agnelli tra le più quotate a livello di valore della propria maglia. Ma la Juventus non vuole fermarsi e punta a raggiungere le grandi potenze europee.

Effetto CR7 sulle casse bianconere

Cristiano Ronaldo è stato senza ombra di dubbio il colpo di mercato più importante degli ultimi anni della Juve e i benefici di questo acquisto si vedono in campo ma anche fuori. Infatti, anche grazie alla sua presenza, la dirigenza juventina ha potuto ridiscutere i contratti di sponsorizzazione.

L'obiettivo di Andrea Agnelli e della Juve è quello di crescere ancora e di far arrivare il valore della propria maglia vicino a quello di Real Madrid, Barcellona e Manchester United. Guardando solo alle cifre sborsate dai main sponsor (esclusi quindi quelli tecnici), attualmente i blancos percepiscono 70 milioni da Emirates, i Red Devils da Chevrolet incassano 66 milioni, mentre il Barcellona prende 55 milioni da Rakuten. Dunque la Juve punta a raggiungere queste cifre, per diventare uno dei club più economicamente potenti e solidi al mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto