L'assemblea degli azionisti della Juventus è stata sicuramente uno degli eventi più seguiti dell'ultima settimana per quanto riguarda il calcio italiano: in primis è stata l'occasione per il presidente bianconero Agnelli di confermare l'aumento di capitale da 300 milioni di euro e allo stesso tempo di parlare di possibili investimenti sul mercato e nelle infrastrutture. Lo stesso presidente ha dedicato attenzione anche alla vicenda calcio scommesse riguardante Conte nel 2012 decidendo però di non rispondere ad una particolare richiesta di un'azionista, che ha chiesto lumi circa la possibilità di rimuovere la stella di Antonio Conte dall' 'Allianz Stadium'.

Come scrive il noto sito ilbianconero.com, è stata probabilmente l'unica domanda a cui né Agnelli né il vice presidente bianconero Pavel Nedved hanno voluto rispondere. Una questione, quella ad oggetto, che da mesi riempe tanti giornali e che ovviamente è motivo di dibattito per la maggior parte dei sostenitori bianconeri.

Azionista chiede rimozione della stella a Conte: Agnelli non ha voluto rispondere

Come scrive il noto sito sportivo Agnelli non ha voluto rispondere alla questione 'rimozione' stella di Antonio Conte dall' 'Allianz Stadium': come è noto infatti qualche settimana fa è partita una sorta di petizione da parte di alcuni sostenitori bianconeri per raccogliere le firme di coloro che volevano e vogliono togliere la stella dedicata all'attuale tecnico dell'Inter.

Tale gesto non è stato alimentato dalla Juventus: la maggior parte degli addetti ai lavori infatti si è schierata a favore di Conte, in quanto ritenuto importante per la Juventus sia da giocatore che da tecnico. Proprio l'allenatore pugliese, stimolato qualche settimana fa sull'argomento, ha risposto in maniera stizzita non solo nei confronti di questi sostenitori che hanno avviato la petizione ma anche nei confronti dei giornalisti che continuano ad alimentare una campagna del genere.

Agnelli ha ringraziato Chiellini, Barzagli ed Allegri ma non Conte

Ciò che però è emerso durante l'assemblea degli azionisti è il rapporto non ideale fra Agnelli e Conte: il presidente bianconero infatti ci ha tenuto a ringraziare alcuni uomini decisivi per la conquista degli otto scudetti consecutivi, su tutti il capitano Giorgio Chiellini ed Andrea Barzagli, attuale membro dello staff tecnico di Maurizio Sarri.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Agnelli ha sottolineato come i due siano gli unici ad avere vinto otto campionati di fila e allo stesso tempo ha avuto modo di omaggiare anche l'ex tecnico bianconero Massimiliano Allegri, decisivo per il presidente bianconero nelle vittorie della Juventus degli ultimi anni. Nessun riferimento quindi ai tre scudetti vinti da Conte con la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto