L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri si muoveranno per rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte. Nonostante l'ottima prima parte di stagione che vede il club nerazzurro secondo in classifica con ventuno punti, a meno uno dalla Juventus capolista, c'è ancora qualche carenza a cui bisognerebbe ovviare. In attacco l'esigenza nasce dallo stop di Alexis Sanchez, infortunatosi gravemente con la propria nazionale e out per almeno due mesi.

Bisognerà vedere come procederà il suo processo di recupero, ma l'Inter intanto si starebbe cautelando e un nome molto caldo sembrerebbe essere quello di Thomas Muller.

L'Inter accelera per Muller secondo la Bild

L'Inter potrebbe fare qualcosa non solo a centrocampo nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio. Dalla Germania, infatti, arriva una clamorosa indiscrezione secondo cui i nerazzurri avrebbero accelerato i contatti per portare a Milano l'attaccante tedesco Thomas Muller. Giocatore molto duttile, sarebbe utile al tecnico, Antonio Conte, essendo in grado di giocare in più ruoli, sia in avanti, sia sulla linea dei trequartisti, oltre che da esterno d'attacco all'occorrenza.

L'arrivo in Baviera di Philippe Coutinho ha ristretto notevolmente gli spazi e per questo il giocatore sarebbe pronto a dire addio a gennaio. L'Inter, comunque, non è l'unica interessata al classe 1989. Stando a quanto riportato dalla Bild, infatti, su di lui ci sarebbe anche il Manchester United che in Premier League è ben lontano dalle posizioni che contano. Proprio il fatto di non giocare la Champions League e non essere in lotta per i vertici della classifica da parte dei Red Devils potrebbe giocare a favore del club nerazzurro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

La trattativa

La valutazione di Thomas Muller è importante visto che si aggirerebbe intorno ai trenta milioni di euro. Una cifra che l'Inter non vorrebbe sborsare, almeno a gennaio, riservando il tesoretto ricavato dalla cessione di Gabriel Barbosa per l'acquisto di un centrocampista.

Per questo motivo i nerazzurri potrebbero chiedere il giocatore in prestito oneroso con diritto di riscatto in un'operazione complessiva da venticinque milioni di euro. A giugno, poi, Ausilio e Marotta decideranno se tenerlo o meno, magari provando ad intavolare uno scambio con Ivan Perisic.

L'esterno croato è stato ceduto proprio al Bayern Monaco la scorsa estate con gli stessi parametri e per questo uno scambio di cartellini porterebbe alle due società a realizzare una plusvalenza importante in ottica fair play finanziario, senza alcun esborso economico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto