Il sogno del Calciomercato della Juventus sarebbe sempre Paul Pogba. Il francese e il Manchester United faticano a sedersi al tavolo delle trattativa per il rinnovo di contratto e questo alimenta i rumors sul possibile addio. I bianconeri ieri hanno vissuto una giornata decisamente “ricca” con l’approvazione di un aumento di capitale da 300 milioni di euro e la crescita della sponsorizzazione di Jeep attorni ai 25 milioni.

Tutto soldi che non verranno reinvestiti solo sul mercato, ma che serviranno alla società per crescere a tutto tondo.

Ovvio però che il core business è la prima squadra e allora i dirigenti dei campioni d’Italia starebbero continuando a lavorare sottotraccia per il ritorno del francese. Non è certo una novità se è vero, come è vero, che già in estate ci sono state diverse voci che hanno accostato il campione del Mondo di Russia 2018 al club torinese.

Calciomercato Juventus: continua la sfida al Real Madrid per Pogba

Pogba è il nome grosso del calciomercato della Juventus ma non solo. Zinedine Zidane è da sempre "innamorato" del suo connazionale e farebbe carte false pur di farlo approdare al Bernabeu.

Secondo il quotidiano on line francese le10sport, il tecnico sarebbe pronto ad inserire nell’affare quel Toni Kroos che piace e non poco al Manchester United. I Red Devils stanno cercando un centrocampista centrale di livello internazionale e secondo Don Balon avrebbero messo nella propria lista anche il tedesco.

L’idea delle merengues sarebbe quella di inserire il tedesco nella trattative per Pogba in modo da abbassare la richiesta dei Diavoli Rossi fissata per il cartelllino del transalpino a 150 milioni di euro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Insomma uno scambio in cui il teutonico potrebbe addirittura essere valutato 75 milioni. Inutile dire che ad oggi sono solo voci e che a gennaio un trasferimento così oneroso e complicato sarebbe difficile da concretizzare. Eppure i rumors continuano e secondo la Gazzetta dello Sport la Juve sta continuando a pensare a Pogba con insistenza.

Pogba alla Juventus: ora più che mai Sarri ne avrebbe bisogno

Il supercolpo di mercato oggi sarebbe ancora più importante che in estate per la Juventus. Sarri doveva portare a Torino il suo 4-3-3 ma avendo virato presto verso il 4-3-1-2 ora i centrocampisti rischiano di scarseggiare.

Al momento si contano l’inamovibile Pjanic e i vari Khedira, Matuidi, Bentancur, Rabiot e Ramsey, spesso infortunato. Pochi visti i tanti impegni e la possibile cessione di Emre Can che limiterebbe ancora di più la rosa a disposizione del tecnico nel reparto nevralgico del gioco.

Pogba nel rombo può occupare tre ruoli, i due da mezzala e il trequartista e porterebbe nella mediana bianconera quella classe su cui pochi possono contare nello scenario europeo. Così il francese è sempre nel mirino di Paratici che però di fronte di trova quel Real Madrid che è povero di centrocampisti.

Nel 4-3-3 di Zidane solo Casemiro, Modric, Kross e Valverde hanno le caratteristiche giuste per giocare a centrocampo. Gli altri esperimenti, da James Rodriguez a Isco sono quasi sempre stati dei fallimenti. Per questo il calciomercato della Juventus e quello del Real Madrid si incrociano su Paul Pogba, un trasferimento molto caro per un fuoriclasse assoluto che prima o poi il Manchester United dovrà lasciare andare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto