L'anticipo del martedì sera di questo secondo turno infrasettimanale di Serie A sarà Brescia-Inter. La partita, che si giocherà oggi, martedì 30 ottobre alle ore 21:00, è fondamentale per il continuo del campionato di entrambe le squadre.

Brescia-Inter: come arrivano alla partita le due squadre

Brescia-Inter sarà un match in cui entrambe le squadre cercheranno la vittoria per risollevarsi dai risultati deludenti dell'ultima giornata. Il Brescia, infatti, viene dalla sconfitta per 3 a 1 maturata sabato sera contro il Genoa, mentre l'Inter cercherà la vittoria dopo il pareggio casalingo per 2 a 2 contro il Parma.

Il Brescia di Corini avrà bisogno a tutti i costi di fare punti; ad imporlo è infatti la classifica: la squadra del Presidente Cellino è infatti in diciottesima posizione: ciò significa che se il campionato dovesse finire oggi, il Brescia sarebbe retrocesso. La squadra di Balotelli non vince dalla quarta giornata, quando riuscì a vincere a Udine per 1 a 0 (con gol di Romulo). Da allora ha giocato 4 partite (Brescia-Sassuolo venne infatti rimandata a causa della morte del Presidente dei neroverdi Squinzi) dove ha trovato tre sconfitte e un pareggio.

Per questo negli ultimi giorni si è parlato di un possibile esonero del mister Corini, che sarebbe comunque immeritato viste le buone prestazioni e il calendario che fino ad ora non è stato fortunato (il Brescia ha infatti affrontato Napoli, Fiorentina, Juventus e Napoli nelle prime 9 partite).

Situazione differente quella dell'Inter di Antonio Conte: i nerazzurri infatti, al momento in seconda posizione, vorranno a tutti i costi vincere per cercare di mettere pressione alla Juventus (momentaneamente prima con un solo punto di vantaggio).

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter

Il pareggio contro il Parma, in questo senso, non ha avuto grosse conseguenze in quanto tutte le dirette concorrenti hanno ottenuto lo stesso risultato (Juventus e Napoli in particolare).

Brescia-Inter: le probabili scelte dei due allenatori

Corini si presenta al match contro l'Inter con molti dubbi, a partire dal modulo: il 4-3-1-2 dovrebbe essere quello prescelto, con una novità in porta: Joronen infatti si è infortunato pochi minuti fa e non sarà in campo contro i nerazzurri, al suo posto esordirà in Serie A Enrico Alfonso.

I quattro in difesa dovrebbero essere Sabelli-Cistana-Gastaldello-Martella, mentre i tre in mezzo al campo dovrebbero essere Bisoli, Tonali e Zmhral. Il trequartista sarà invece Romulo, che dovrà agire dietro il duo offensivo Donnarumma-Balotelli. Molti sono comunque i dubbi che, a poche ore dal match, attanagliano ancora Corini.

L'Inter invece si presenta con le idee più chiare, anche a causa dei tanti infortuni che hanno dimezzato la rosa a disposizione del mister Antonio Conte. Classico 3-5-2 per i nerazzurri, con Handanovic in porta, Godin-De Vriji-Skriniar in difesa, Candreva-Gagliardini-Brozovic-Barella-Asamoah in mezzo al campo e con la coppia offensiva Lukaku-Lautaro Martinez in attacco.

L'unico ballottaggio (salvo sorprese) sembrerebbe essere quello tra Asamoah e Biraghi: il primo è comunque in vantaggio e dovrebbe essere il prescelto per giocare titolare.

La partita, che inizierà alle ore 21:00, sarà visibile in esclusiva su Sky e su 'Sky Go'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto