Il Calciomercato della Juventus si muove già per gennaio e nel mirino sarebbe tornato con una certa forza Isco. Lo spagnolo nel Real Madrid fa fatica a trovare posto come confermano i numeri di questa stagione. Zidane lo ha impiegato solamente 170 minuti, tutti nella Liga per un totale di quattro presenze effettive. Colpa delle scelte del tecnico e non solo, un infortunio muscolare lo ha infatti tenuto lontano dai campi per quasi un mese a settembre.

Così Isco ha perso il posto nelle merengues e anche nella Nazionale spagnolo di cui è stato faro della manovra nelle ultime competizioni internazionali.

Non è stato convocato per le ultime uscite e il rischio di saltare i prossimi Europei se non dovesse cambiare casacca potrebbe anche diventare alto. Così il popolare quotidiano spagnolo ''Mundo Deportivo'' rivela come l’addio a gennaio potrebbe essere una delle alternative.

Calciomercato Juventus: anche la Premier League spia Isco

Isco potrebbe così tornare ad essere un nome caldo per il calciomercato della Juventus ma c’è di più. Infatti il giornale iberico rivela che proprio i bianconeri sarebbero tra le società maggiormente interessate al suo profilo.

Di certo la trattativa non sarebbe semplice per almeno due motivi. Il primo è legato al costo del cartellino valutato ancora 70 milioni di euro. Non poco per un calciatore che è a tutti gli effetti un “panchinaro” della sua squadra. Oltre alla cifra per portarsi a casa il giocatore bisognerebbe poi calcolare un ingaggio che al momento si aggira intorno ai 7 milioni di euro a stagione.

Un esborso economico di primo piano che però sembra non spaventi troppo le big d’Europa ed è qui che nasce il secondo problema: la concorrenza.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

La Juve non sarebbe infatti l’unica interessata al talento spagnolo. Il ragazzo ha da tempo gli occhi addosso del Tottenham che sta iniziando a cercare un sostituto di Eriksen. In Premier League allena poi quel Pep Guardiola che ha in Isco un vero e proprio pupillo e sarebbe pronto ad entrare nella corsa con il suo Manchester City. Ancora in Inghilterra attenzione alla corte dell’Arsenal che con il Real Madrid ha ottimi rapporti come dimostra l’affare Dani Ceballos.

Isco alla Juventus, attenzione anche al Napoli

Gli interessamenti per il fantasista delle Furie Rosse non finirebbero qui.

Sempre ''El Mundo Deportivo'' segnala che nella corsa ci sarebbe anche il Napoli ma solo per l’estate del 2020. Nell’affare potrebbe rientrare quel Fabian Ruiz che è nei radar del Real Madrid da un paio di mesi a questa parte. Sarebbe uno scambio utile per abbassare il costo del cartellino e permettere a De Luarentiis di non spendere una cifra esorbitante.

Dalla Spagna però, come già detto, scrivono che è la Juventus una delle squadre maggiormente interessate a Isco. La mossa sarebbe di grande impatto a livello tecnico e tattico.

L’iberico è un fantasista che nel nuovo rombo di Maurizio Sarri starebbe a meraviglia. Capace di inventare gioco, saltare l’uomo, regalare assist al bacio e con qualche gol nelle gambe, sarebbe il “10” perfetto. Meglio di Federico Bernardeschi, finito anche nel mirino della critica dopo qualche errore di troppo a Lecce. Diverso ma forse più efficace anche di Aaron Ramsey, che ha caratteristiche del tutto differenti dallo spagnolo e soprattutto è spesso ai box per infortunio. Anche per questo in Spagna sono sicuri, Isco sarà un obiettivo sensibile del calciomercato della Juventus già a gennaio 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto