L'unica squadra italiana che ha già staccato il pass per gli ottavi di Champions League, peraltro da prima in classifica, è la Juventus. Nonostante i risultati ottimi raccolti sia in Serie A che in Champions League, la società bianconera deve affrontare alcune grane associate ad alcuni giocatori che non sono soddisfatti dell'impiego in questa stagione. Su tutti il centrocampista Emre Can, che a Sport Bild ha ribadito il suo disappunto per il poco minutaggio raccolto in questo inizio di stagione.

Emre Can insoddisfatto per il poco minutaggio di inizio stagione

La nota stonata in questo inizio di stagione sono sicuramente le lamentele che il centrocampista tedesco Emre Can sta esprimendo a mezzo giornali per il poco minutaggio in questo inizio di stagione.

A pesare maggiormente per il giocatore è stata l'esclusione dalla lista Champions League, ma anche in campionato il centrocampista non riesce ad avere molta considerazione da parte di Maurizio Sarri.

Il nazionale tedesco ha sottolineato a Sport Bild: 'Non sono contento della mia situazione a Torino, deve cambiare in qualche modo, o a Torino, o bisogna trovare un’altra soluzione'. Molto dipenderà da cosa accadrà il prossimo mese: se il giocatore riuscirà a ritagliarsi spazio in Serie A potrebbe rimanere almeno fino a giugno, ma non è escluso che Emre Can possa lasciare la Juventus già a gennaio.

Possibile quindi anche un ritorno in Germania, con il Bayern Monaco che investirebbe volentieri sul centrocampista bianconero. La Juventus lo valuta però almeno 35-40 milioni di euro.

Emre Can vuole essere protagonista agli Europei 2020

Oltre alla volontà di essere utile alla causa, Emre Can vuole essere convocato per gli Europei 2020 e senza un impiego continuativo rischia di non essere considerato dal commissario tedesco della Germania Loew. Bisogna però riconoscere la fiducia totale del ct nei confronti del centrocampista tedesco, che nelle ultime partite lo ha convocato nonostante il poco impiego nella Juventus.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Attualmente il centrocampista ha raccolto in Serie A appena 5 presenze, spesso da subentrato, disputando appena 170 minuti. Ha un contratto con la Juventus fino a giugno 2022, essendo arrivato a parametro zero la scorsa stagione dal Liverpool.

Oltre al centrocampista tedesco a rischio partenza da Torino ci sono Mario Mandzukic, che piace al Manchester United, ma anche Perin e Pjaca. Quest'ultimi potrebbero lasciare la Juventus in prestito per recuperare la forma ottimale dopo gli infortuni di fine scorsa stagione.

Sul portiere ex Genoa ci sarebbe l'interesse del Benfica, mentre sul centrocampista offensivo croato ci sono soprattutto Sampdoria e Genoa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto