Si tornerà a respirare aria di grande calcio allo stadio Marcello Melani, dove si sfideranno domenica prossima 17 novembre alle ore 15:00 Pistoiese e Monza: una gara prestigiosa per i toscani, che sfideranno la corazzata di Cristian Brocchi. La squadra brianzola capolista, assoluta del girone A di Serie C con 33 punti, non avrà vita facile a Pistoia, anche se in trasferta i biancorossi hanno tenuto fino ad ora un ritmo incredibile, ottenendo sei vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta.

Si affronteranno due squadre in grande forma

Di fronte la squadra lombarda, si troverà una Pistoiese in forma, che nelle ultime partite ha ottenuto ottimi risultati e ha risalito la china in graduatoria, arancioni che non perdono da 5 gare (l'ultimo stop risale a più di un mese fa a Pontedera), dove hanno totalizzato 9 punti proprio come i lombardi; sopratutto nelle ultime due domeniche capitan Valiani e compagni, hanno dato il meglio di sé ottenendo due vittorie, in casa con la Pianese e in trasferta con la Juventus under 23 .

La Pistoiese con 19 punti occupa la nona posizione in classifica insieme all'Albinoleffe ed è piombata per la prima volta in stagione vicina alla zona play-off, il Monza è primo nettamente con 33 punti e sta rispettando i pronostici estivi, che la vedevano candidata numero uno a vincere il campionato. La squadra del presidente Berlusconi ha ottenuto fino ad ora complessivamente 10 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta in casa contro il Siena alla sesta giornata.

La Pistoiese dal canto suo è una squadra che pareggia molto (ben 7 volte), ma perde anche poco, solo 3 volte per ora, ed il mix tra over e giovanissimi, sta dando i suoi frutti dopo un avvio sofferto.

Ad inizio stagione c'era stata qualche difficoltà per Pancaro e il suo staff, giustificato dal fatto che molti giocatori importanti sono arrivati a fine mercato e quindi la condizione e l'amalgama di squadra ha faticato ad arrivare, ma adesso sembra che sia a stata presa la strada giusta ed oltre ai risultati, sono arrivate anche le prestazioni.

Il Monza arriva dal pareggio interno contro la Carrarese, la rosa a disposizione di Brocchi è fortissima, con molti calciatori che potrebbero militare in serie B o addirittura nella massima serie.

Che rosa per Brocchi, ma la Pistoiese è in forma

Nella rosa brianzola spiccano tra gli altri il portiere Lamanna, i difensori Bellusci e Scaglia, i centrocampisti D'Errico e Rigoni e tanta qualità in avanti con Iocolano, Brighenti, Gliozzi e altri; senza considerare che la scorsa settimana il Monza ha messo sotto contratto anche Gabriel Paletta, classe 1986 che ha vestito tra le altre le maglie di Milan, Parma ed Atalanta e perfino tre apparizioni con la maglia della nazionale italiana (con cui ha partecipato al Mondiale 2014).

Novità video - Il credo di Conte: 11 concetti chiave per la sua Inter
Clicca per vedere

La Pistoiese insomma dovrà giocare la partita perfetta per ottenere un risultato positivo domenica, ma Valiani e compagni hanno ritrovato entusiasmo e sembrano in condizione, pronti a regalare una grande soddisfazione ai propri tifosi, che torneranno probabilmente in buon numero al "Marcello Melani", dove potrebbe esserci anche l'amministratore delegato del Monza Adriano Galliani.

Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la pagina Silvio Berlusconi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!