Allo stadio Meazza di Milano si gioca il big match della tredicesima giornata di Serie A tra Milan e Napoli. Si affrontano due squadre in piena crisi di risultati e che rischiano grosso in questa partita. I rossoneri, infatti, si ritrovano perfino in lotta per non retrocedere, avendo solamente quattro punti di vantaggio su Genoa e Sampdoria, al terzultimo posto in classifica. Gli azzurri non stanno meglio, essendo settimi in classifica, a cinque lunghezze dalla zona Champions. Chi vincerà, dunque, farà un passo importante per uscire dalla crisi, chi perderà rischierà di vedere la propria stagione complicarsi in maniera esponenziale.

Le ultime su Milan-Napoli

Il Milan ha deluso tutti in questa prima parte della stagione. Risultati disastrosi che hanno portato la società al clamoroso avvicendamento in panchina, con l'esonero di Marco Giampaolo e l'arrivo di Stefano Pioli. Il nuovo tecnico, però, non sembra aver portato a quella svolta di risultati prevista, visto che i rossoneri hanno soltanto tredici punti in classifica, quattro in più del terzultimo posto. Squadra che viene da due sconfitte consecutive, subite in casa contro la Lazio e in trasferta contro la Juventus.

Prendendo in considerazione le ultime cinque uscite, il bilancio è ancora più negativo, con una sola vittoria, un pareggio e ben tre sconfitte.

Se Sparta piange, Atene non ride. Anche la stagione del Napoli fino a questo momento è stata di gran lunga al di sotto delle aspettative. Azzurri che si ritrovano al settimo posto in classifica con diciannove punti, a cinque lunghezze dalla zona Champions. L'obiettivo di inizio anno, però, era quello di contendere il titolo alla Juventus. La squadra di Carlo Ancelotti ha faticato non poco soprattutto nelle ultime settimane.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

La vittoria in campionato manca da quattro partite, in cui è arrivata la sconfitta contro la Roma e ben tre pareggi, di cui l'ultimo in casa contro il Genoa per 0-0 prima della sosta.

Probabili formazioni Milan-Napoli

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, conferma il 4-3-3 visto nelle prime uscite anche se deve fare fronte a due assenze pesanti come quelle di Calhanoglu e Bennacer per squalifica. Al centro dell'attacco ci sarà Piatek, mentre ai suoi lati ci dovrebbero essere Suso e Rebic, con il croato in vantaggio nel ballottaggio con Leao.

La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere formata da Paquetà, Biglia e Krunic, con l'argentino in cabina di regia. In difesa ancora out Musacchio, ci sarà Duarte con Romagnoli.

Il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, starebbe pensando ad un grande cambiamento, tornando al 4-3-3. Tridente d'attacco che sarà formato da Insigne, Mertens e Lozano. Callejon partirà dalla panchina, mentre Milik è out e rischia un mese di stop. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci Elmas, Zielinski e Fabian Ruiz.

Novità video - Napoli, contro Milan e Liverpool sono attese risposte
Clicca per vedere

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Krunic, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Rebic.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Zielinski, Elmas, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto