Anche se il Milan ha perso contro la Juventus nell'ultimo turno di campionato, la squadra rossonera ha messo a dura prova i bianconeri, portando a casa una buona prestazione; sicuramente una delle migliori della stagione. Sabato sera, i ragazzi di Pioli, cercheranno di partire dalla prestazione contro la Juventus, cercando di conquistare i tre punti contro il Napoli. Tuttavia, Stefano Pioli dovrà fare a meno di Bennacer e Calhanoglu. Il primo è un po' più facile da sostituire, poiché Biglia è un naturale sostituto nel ruolo di regista. Per quanto riguarda il turco, tuttavia, l'allenatore ha alcune opzioni tra cui scegliere.

Nel Milan spazio a Bonaventura

Guardando la squadra del Milan, ci sono quattro possibili soluzioni: Bonaventura, Leao, Rebic, Paqueta. I primi tre sarebbero una soluzione naturale, poiché il turco gioca proprio sulla fascia sinistra. D'altro canto, spostare Paqueta sulla sinistra libererebbe un posto a centrocampo. Pertanto, l'allenatore dovrà riflettere attentamente sulle sue opzioni. Forse cambierà formazione adottando il 4-2-3-1, utilizzando Biglia e Krunic come tandem a centrocampo. Sulla linea difensiva, dopo la convincente prova contro la Juventus, non dovrebbe mancare Andrea Conti destinato a vincere ancora una volta il ballottaggio con Davide Calabria.

Al centro, vista l'assenza di Musacchio, sarà confermata la coppia formata da Duarte e Romagnoli, mentre a sinistra ci sarà il sorprendente Theo Hernandez. Nel reparto offensivo ci sarà Bonaventura come esterno sinistro, se non dovesse prendere il posto di Calhanoglu a centrocampo, mentre completeranno il reparto Suso e Piatek.

Probabile formazione MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Theo Hernández; Paquetá, Biglia, Krunić; Suso, Piatek, Bonaventura.

Napoli, in attacco mancherà il polacco Milik

Non ci sarà il tanto atteso derby polacco tra Piatek e Milik sabato sera a San Siro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Milan

Il polacco del Napoli è infatti infortunato e sarà sostituito quasi certamente dal messicano Lozano. Carlo Ancelotti dovrà fare a meno anche di Malcuit, anche se Di Lorenzo sulla fascia destra sta dando ampie garanzie. Al centro della difesa ci sarebbe un serrato ballottaggio tra Maksimovic e Manolas viste le non perfette condizioni atletiche del greco. L'altro centrale di difesa sarà Koulibaly, mentre per il ruolo di terzino sinistro è vivo il ballottaggio tra Mario Rui e Hjsay. A centrocampo confermatissimi Fabian Ruiz e Zielinski con Callejon e Insigne che agiranno sulle fasce.

La coppia d'attacco sarà formata molto probabilmente da Mertens e Lozano per cercare di mettere in difficoltà la retroguardia rossonera.

Probabile formazione NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Zielinski, Fabián Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto