Lionel Messi ha vinto il sesto Pallone d'Oro della sua carriera, premiato ieri sera a Parigi e trionfando davanti a Van Dijk e Cristiano Ronaldo. Un trofeo in più dell'attaccante della Juventus, che non era presente nella capitale francese per presenziare, invece, al Gran Galà del Calcio che lo ha visto protagonista. A parlare ci ha però pensato Chiellini, suo attuale compagno di squadra, dicendo che secondo lui lo scorso anno CR7 non ha vinto il Pallone d'Oro perché la sua ex società, il Real, lo ha impedito.

Chiellini 'contro' il Real Madrid

Il capitano della Juventus, dopo la premiazione al Gran Galà del Calcio, decide di andarci pesante 'attaccando' il Real Madrid sull'assegnazione del Pallone d'Oro dello scorso anno: "Il furto a Cristiano Ronaldo si è verificato l'anno scorso - le parole del difensore bianconero ai microfoni di Sky Sport - Il Real Madrid ha deciso che non doveva vincerlo ed è stato palese visto che Modric non era nel suo miglior anno. Quest'anno era difficilissimo, invece, c'erano Messi, Van Dijk, Ronaldo e quindi era come scegliere tra Federer, Nadal e Djokovic" conclude Giorgio Chiellini, che puntava, invece, su Mbappe e Griezmann per il Pallone d'Oro 2019.

Il grande assente della serata a Parigi è stato proprio CR7, che ha vinto invece il premio come miglior giocatore della Serie A 2018/2019 al Gran Gala del Calcio : "Cristiano ci teneva ad esser qui con noi stasera - continua il capitano della Juventus - altrimenti non sarebbe venuto. Non è nel momento migliore della sua carriera ma per noi è fondamentale".

Chiellini, inoltre, parla anche di calciomercato visto che gennaio è ormai alle porte ed il suo infortunio è in via di guarigione: "Non esiste più il mercato vero o finto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cristiano Ronaldo

Per esempio in estate Higuain ci aveva detto di voler rimanere a Torino, e lo sta dimostrando con i fatti, idem Dybala. Parlerà solo il campo d'ora in poi, le parole stanno a zero" conclude fiero il difensore della Juventus, che non vede l'ora di tornare in campo per aiutare i propri compagni.

Modric attacca Ronaldo

Serata piena di polemiche quella che ha contraddistinto la premiazione del sesto Pallone d'Oro a Lionel Messi, con Modric che ha attaccato l'assenza di CR7, nonostante fosse impegnato altrove.

"Io parlo solo di me stesso. Sono contento di esser venuto qui perché è una questione di rispetto, anche quando non vinci. Può essere una bella tradizione, che l'ultimo vincitore dia il premio al nuovo. Il calcio è fatto anche di rispetto" conclude il centrocampista del Real Madrid, una chiara frecciatina all'attaccante della Juventus e alle parole di Chiellini, che non lo vedevano vincitore del premio lo scorso anno. Una mancanza di rispetto per i colleghi, secondo Modric, l'assenza di Ronaldo visto che rientrava nei primi tre per la lotta al Pallone d'Oro.

Novità video - Chiellini: "Pallone d'Oro? Real decise non far vincere CR7"
Clicca per vedere

Queste parole susciteranno una reazione in CR7? Arriverà una replica da parte dell'attaccante bianconero?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto