Il Calciomercato resta uno dei principali argomenti di discussione fra i media sportivi. Proprio di recente a TMW Radio, nella trasmissione radiofonica 'Maracanà', ha parlato il tecnico ex Ternana Sandro Pochesci, che si è soffermato soprattutto sul mercato della Juventus. Ha sottolineato l'importanza per la società bianconera di investire sui giovani, come fra l'altro hanno fatto sia Inter e Roma. Ha mosso poi una critica alla società bianconera che punta troppo all'immediato e non a talenti che possano diventare il futuro della squadra bianconera.

A tal riguardo ha sottolineato che "la Juve sta invecchiando e deve prendere giocatori forti italiani. Si guarda troppo all'obiettivo immediato". Ha infatti suggerito un nome che potrebbe tornare utile già a gennaio per la società bianconera, ovvero il centrocampista del Brescia, Sandro Tonali. Ha poi aggiunto che se fosse un dirigente bianconero "farei una forzatura nell'acquisto del nazionale italiano. Pjanic comincia a perdere colpi, lì ci vedrei un giocatore diverso, molto più vicino all'idea che ha Sarri".

I consigli di Sandro Pochesci alla dirigenza bianconera

Sandro Pochesci ha ribadito la sua stima nei confronti di Sandro Tonali, sottolineando come sia un giocatore importante che ha "fisico ed inserimenti".

Sarebbe l'ideale per ringiovanire il centrocampo bianconero, che ha bisogno di giocatori utili per il presente e per il futuro. Si è poi soffermato sulla voce di mercato riguardante il possibile arrivo di Gianluigi Donnarumma alla Juventus. Per l'ex tecnico della Ternana sono solo indiscrezioni alimentate dagli addetti ai lavori, i bianconeri non hanno bisogno di portieri in quanto ne hanno ed anche di forti.

Per Pochesci "sono solo voci di mercato per cederlo ad altre società". Infine non è mancato un riferimento ad un ex della panchina bianconera, Massimiliano Allegri. Si parla molto del possibile arrivo del tecnico toscano al Milan. Per il tecnico romano, però, è difficile che possa esserci un ritorno di Allegri alla società rossonera, è il passato e potrebbe essere un passo indietro nella sua carriera professionale.

Allegri accostato al Milan

Le ultime indiscrezioni di mercato, infatti, parlano di un possibile arrivo di Massimiliano Allegri al Milan in un ruolo 'alla Ferguson'. Boban e Maldini starebbero pensando al tecnico toscano per rilanciare le ambizioni della società rossonera. Molto dipenderà anche da chi sarà il proprietario del Milan nella prossima stagione: secondo le ultime voci di mercato infatti l'imprenditore francese Arnault (settore lusso) potrebbe acquistare la società rossonera attualmente di proprietà di Gordon Singer.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!