Il Milan, in ottica uscite, non ha ancora deciso che strada intraprendere con gli attaccanti della rosa dopo l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic. I nomi in ballo sono chiaramente quelli di Krzysztof Piatek e Rafael Leao,

Il Milan sarebbe disposto ad ascoltare le offerte per l'attaccante polacco

'MilanNews.it' ha recentemente affermato che l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic avrebbe significato che il Milan prenderà in considerazione le offerte che arriveranno per Piatek a gennaio. La valutazione del polacco si aggira intorno ai 35 milioni di euro, o almeno questa è la cifra che i rossoneri vorrebbero incassare dalla sua cessione.

Secondo quanto riportato dal 'Daily Mail', Piatek ha già rifiutato le avances di Crystal Palace e Genoa, con Atletico Madrid e Tottenham ancora in corsa per il centravanti polacco. Il desiderio di Piatek, all'arrivo di Ibrahimovic, sarebbe stato quello di rimanere con i rossoneri per mantenere il ruolo di titolare, ma adesso le cose sono cambiate. Secondo 'SportMediaset' - come citato da 'MilanNews.it' - ​​Piatek avrebbe accettato di lasciare il Milan già questo mese. I due club inglesi interessati alle prestazioni del polacco sono il West Ham e l'Aston Villa, ma il Milan avendo pagato Piatek 35 milioni non potrà accettare offerte inferiori ai 30 milioni di euro.

Non solo Piatek, anche Leao potrebbe lasciare i rossoneri

Nonostante l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic, le difficoltà del Milan continuano, come è stato evidente durante il match di ieri contro la Sampdoria, che si è concluso sullo 0-0. A tal proposito, l'attenzione principale si è spostata sugli esterni di attacco, i quali non hanno minimamente dato il loro contributo risultando insufficienti. Di fatti, durante il lasso di tempo giocato, Piatek non è riuscito a ricevere alcun pallone giocabile.

L'ingresso di Zlatan Ibrahimovic non ha cambiato le cose, in quanto anche il centravanti svedese è stato servito in modo pessimo per tutta la durata del secondo tempo. Come riporta 'Il Corriere Dello Sport' (tramite 'MilanNews.it'), tuttavia, dopo l'arrivo del grande centravanti svedese il Milan non ha ancora preso una decisione chiara sulla situazione degli attaccanti. Il Barcellona starebbe monitorando la situazione di Rafael Leao, che si è unito ai rossoneri con un trasferimento di 23 milioni di euro quest'estate.

Leao, finora, in stagione, ha segnato soltanto una rete (29 settembre 2019, Milan-Fiorentina 1-3 a ‘San Siro‘) in 14 gare giocate con il Diavolo, per un totale di 682′ trascorsi sul terreno di gioco. Il giovane centravanti ha però fatto intravedere dei grandi colpi (pensiamo ai due legni colpiti contro il Sassuolo), potrebbe dunque interessare a molti club.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!