Questa mattina, la Juventus ha proseguito la preparazione in vista della gara di domenica 12 gennaio contro la Roma. Maurizio Sarri ha risolto quasi tutti i dubbi di formazione anche se le sue scelte definitive verranno comunicate solo qualche ora prima del fischio d'inizio del match contro i giallorossi. Domenica, fra i titolari dovrebbe esserci Aaron Ramsey che dovrebbe agire alle spalle delle due punte. Per il gallese, questi sono i primi mesi, alla Juve e si sta adattando piuttosto bene. Aaron Ramsey si è raccontato ai microfoni di Sky Sport e in particolare nella trasmissione "I signori del calcio".

Il gallese ha parlato delle ambizioni della sua squadra e di Cristiano Ronaldo. Il centrocampista ex Arsenal ha rivelato che il sogno della Juve è vincere la Champions, ma i bianconeri, ovviamente vogliono conquistare anche lo scudetto.

Parla Ramsey

Questa estate Aaron Ramsey ha lasciato l'Arsenal per passare alla Juventus. Il gallese ha raccontato, a Sky Sport, come si è sviluppata questa trattativa: "Mi hanno voluto a tutti i costi da loro, si sono sforzati molto per avermi", ha dichiarato Ramsey che poi ha aggiunto che è entusiasta di aver colto questa occasione e soprattutto è molto felice di poter giocare per una società importante come la Juventus.

La volontà del gallese è quella di aiutare la squadra a vincere molti titoli e uno dei suoi sogni nemmeno troppo nascosti è quello di conquistare la Champions League. Il numero 8 juventino ha parlato così delle ambizioni della Vecchia Signora: "Sicuramente è un trofeo che vogliamo vincere", ha spiegato Ramsey che, però, ci ha tenuto a specificare che sarà prima di tutto fondamentale lavorare duramente per vincere in campionato, solo vincendo in Serie A la squadra avrà la giusta forza per affrontare al meglio le sfide della competizione europea.

Infine, il gallese ha spiegato che fortunatamente la Juve ha tanti campioni che possono fare la differenza: "Per fortuna abbiamo dei giocatori incredibili in squadra e siamo pronti ad aiutarci a vicenda per raggiungere quest’obiettivo".

Cristiano Ronaldo è incredibile

I giocatori di mezza Europa puntano sempre a giocare nelle squadre migliori, dove così si possono unire ai campioni più forti del mondo.

Ma arrivare a condividere li spogliatoio con stelle del calibro di Cristiano Ronaldo e Lione Messi non è semplice, perché bisogna avere le giuste qualità per approdare in club come Juventus e Barcellona e non tutti riescono a realizzare il loro desiderio. Chi è riuscito a coronare il suo percorso di crescita è Aaron Ramsey che ha lasciato l'Arsenal per sbarcare nella Vecchia Signora. Il gallese ha spiegato cosa si prova a poter giocare con Cristiano Ronaldo: "È uno dei più grandi e giocare nella sua stessa squadra per me è un onore e un motivo d’orgoglio". Ma Ramsey ci ha tenuto a sottolineare che per lui, in generale, giocare nella Juventus è eccezionale: "È davvero meraviglioso farne parte".

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!