Domenica 23 febbraio 2020 alle ore 15:00 ci sarà Atalanta-Sassuolo, match valido per il 25° turno di Serie A. Nella giornata precedente i nerazzurri si sono imposti nella partita casalinga con la Roma per 2-1, dove alla rete di Dzeko nel primo tempo hanno risposto Pasalic e Palomino nella seconda frazione di gioco. I neroverdi, invece, hanno subito una sconfitta tra le mura amiche ad opera del Parma, che grazie al ritrovato Gervinho ha fatto bottino pieno col risultato di 1-0. Le statistiche tra le due squadre durante gli ultimi cinque incontri in Serie A vedono la Dea dominare incontrastata avendo vinto tutte le partite in questione.

Atalanta, Caldara al centro della difesa

Non si può non pensare al cammino in Champions League dell'Atalanta che ieri, 19 febbraio, ha vinto il delicato match d'andata imponendosi per 4-1 contro il Valencia di Celades. Se tale storica vittoria donerà ulteriore entusiasmo all'ambiente o un fisiologico calo fisico lo vedremo anche nel match contro il Sassuolo dove Gasperini potrebbe proporre nuovamente il 3-4-1-2 con Gollini tra i pali. In difesa Caldara, Palomino e Toloi dovrebbero partire dal primo minuto, anche se le condizioni di Djimisiti sono ancora da valutare.

In mezzo al campo sembrano esserci pochi dubbi per il Mister che dovrebbe schierare Gosens, Pasalic, De Roon e Castagne che avranno di fronte il capitano trequartista 'Papu' Gomez. Tandem d'attacco, almeno inizialmente, composto da Ilicic e Zapata con Muriel pronto al subentro a gara in corso.

Sassuolo, Defrel e Traorè in dubbio

Sulla carta il match si prospetta proibitivo per la compagine di De Zerbi vista la caratura e i diversi obiettivi stagionali delle due squadre.

Giocare contro una Dea capace di fare 33 goal in 12 partite casalinghe non sembra il massimo ma il Mister per contrastare la corazzata di Gasperini potrebbe affidarsi al 4-2-3-1 dovendo fare a meno degli infortunati Chiriches e Trippaldelli. In porta sarà ancora la volta di Consigli che sarà schermato dal quartetto arretrato composto da Romagna e Ferrari al centro e Kyriakopoulos e Toljan come terzini.

Sulla mediana dovrebbero partire da titolare Obiang e Locatelli, mentre a trequarti campo ci sarà presumibilmente spazio per Berardi, Djuricic e Boga a supporto dell'unica punta Ciccio Caputo.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Sassuolo:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini, Caldara, Palomino, Toloi (Djimsiti), Gosens, Pasalic, De Roon, Castagne, Gomez, Zapata, Ilicic. All. Gasperini.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Kyriakopoulos, Romagna, Ferrari, Toljan, Obiang, Locatelli, Berardi, Djuricic, Boga, Caputo. All. De Zerbi.

Segui la nostra pagina Facebook!