Sabato 22 febbraio alle ore 18:00 ci sarà Spal-Juventus, match valido per il 25° turno di Serie A.

Nella giornata precedente la Spal ha subito una sconfitta fuori casa contro il Lecce di Liverani, che si è imposto per 2-1 con goal di Majer e Mancosu a cui nulla ha potuto la rete di Petagna. I bianconeri, invece, hanno ottenuto i tre punti contro il Brescia imponendosi 2-0, con Dybala su punizione e Cuadrado, rendendo amaro l'esordio di Diego Lopez sulla panchina delle Rondinelle.

Le statistiche tra le due compagini negli ultimi cinque match di campionato vedono la Vecchia Signora in vantaggio, con tre vittorie contro una soltanto della squadra di Ferrara, ed un pareggio a reti inviolate risalente a marzo 2018.

Spal, ballottaggio Castro-Murgia per il centrocampo

Gigi Di Biagio, alla sua seconda panchina come Allenatore della Spal, è chiamato a compiere un'impresa visto che dovrà scontrarsi con la corazzata bianconera, prima in Serie A e reduce da otto campionati vinti di fila. Per riuscirci si affiderà presumibilmente ad un propositivo 4-3-3 facendo, però, a meno di Cerri, Vicari e D'Alessandro fuori per infortunio. In porta probabilmente Berisha che avrà di fronte il quartetto difensivo composto da Cionek, Bonifazi, Zukanovic e Reca.

Qualche dubbio sembra palesarsi in mezzo al campo dove Castro e Murgia si contendono una maglia, con 'El Pata' avanti nelle gerarchie. ed a completare il reparto dovrebbero esserci Missiroli e Valdifiori. Tridente offensivo che sarà affidato a Valoti, Di Francesco e Petagna.

Juventus, il Pipita e la Joya in lotta per affiancare CR7

Mister Sarri, rinfrancato dalla vittoria schiaccia-crisi contro il Brescia, nella quale Cristiano Ronaldo ha rifiatato, potrebbe puntare nuovamente sul 4-3-1-2 per affrontare questa insidiosa trasferta contro una squadra affamata di punti.

In porta ci sarà probabilmente Szczesny schermato dal pacchetto arretrato formato da Cuadrado ed Alex Sandro come terzini e la coppia Rugani e De Ligt ad agire al centro, vista la squalifica di Bonucci e le condizioni fisiche non ancora ottimali di Chiellini. In mezzo al campo vi sarà la grave assenza di Pjanic che farà probabilmente optare l'Allenatore per schierare Rabiot, Matuidi e Bentancur come titolari del match.

Il ruolo da trequartista sarà nuovamente affidato al gallese Ramsey, mentre per il reparto offensivo sarà sfida a due per una maglia tra Dybala ed Higuain, con la Joya che dovrebbe partire dal primo minuto, affiancando Cristiano Ronaldo.

Probabili fomazioni

Le probabili formazioni di Spal-Juventus:

Spal (4-3-3): Berisha, Cionek, Bonifazi, Zukanovic, Reca, Missiroli, Valdifiori, Castro (Murgia), Valoti, Di Francesco, Petagna. All. Di Biagio.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Alex Sandro, Rugani (Chiellini), De Ligt, Cuadrado, Matuidi, Bentancur, Rabiot, Ramsey, Dybala (Higuain), Cristiano Ronaldo. All.

Sarri.

Segui la nostra pagina Facebook!