Il Calciomercato della Juventus si è arricchito nelle ultime ore di un sogno chiamato Messi. Anzi, più di uno, visto che in Inghilterra stanno accostando anche Guardiola alla panchina bianconera per la prossima stagione. Certamente l'approdo del tecnico del Manchester City sarebbe un grande colpo non solo per il club torinese ma per l'intero movimento calcistico italiano. Il "Daily Mail", tabloid inglese, afferma addirittura che la Juve sarebbe pronta a tutto pur di averlo, pur sapendo che il suo ingaggio supera i 17 milioni di euro.

L'indiscrezione sul fuoriclasse argentino del Barcellona arriva invece direttamente dal "Chiringuito de Jugones", una delle più seguite trasmissioni sportive iberiche. Nel corso del programma, infatti, è stata avanzata l'ipotesi suggestiva di vedere Leo Messi alla Juventus, sottolineando che per i tifosi bianconeri sarebbe davvero entusiasmante vedere il campione sudamericano insieme a Cristiano Ronaldo. Questo sogno, però, è indubbiamente costoso, dunque difficile da realizzare, ma comunque sembra che il club torinese stia cercando di valutare la fattibilità dell'operazione.

Messi potrebbe lasciare il Barcellona

Le voci di una possibile partenza di Leo Messi verso altri lidi si sono alimentate in queste ultime settimane. Quest'anno la squadra blaugrana ha avuto finora un rendimento tutt'altro che soddisfacente, e di recente l'attaccante argentino ha avuto anche un duro battibecco con il team manager Abidal.

Tuttavia, chi vorrà provare ad ingaggiare il fuoriclasse 32enne, dovrà necessariamente mettere in conto un esborso economico importante.

Il contratto di Messi scadrà nel 2021, ma una clausola gli consentirebbe di lasciare, con un preavviso, il club catalano per accasarsi altrove a parametro zero. Questa postilla però - come ricorda Tuttosport - sarebbe valida solo per trasferirsi in campionati minori, dunque non riguarderebbe i principali tornei europei, Serie A compresa.

Il costo del cartellino si dovrebbe aggirare attorno ad una somma superiore ai cento milioni di euro, una cifra che del resto la Juventus ha già speso per accaparrarsi Cristiano Ronaldo.

A tutto ciò, ovviamente, ci sarebbe da aggiungere un ingaggio che rischierebbe di superare i 30 milioni di euro a stagione. Si tratterebbe di costi da capogiro che andrebbero certamente presi in considerazione. Per questo motivo, oggi Messi rappresenta più che altro un sogno costoso, ma chissà che non possa avverarsi.

Intanto Szczesny ha rinnovato

Intanto è arrivata la notizia di un rinnovo in casa bianconera. Il portiere Szczesny si è legato al club torinese fino a giugno 2024, prolungando dunque il suo accordo. Del resto, finora l'estremo difensore polacco è stato uno dei protagonisti della marcia della squadra di Sarri, con parate importanti e la capacità di dare fiducia e sicurezza a tutto il reparto arretrato.

Al di là dunque di ogni possibile cambiamento in panchina in futuro, Szczesny continuerà a difendere i pali della squadra torinese. Rimane comunque da capire se la società dovrà intervenire nel calciomercato estivo per cercare un altro portiere. Buffon, infatti, non ha ancora sciolto i dubbi legati al suo futuro. Se ne riparlerà nei prossimi mesi, anche se a quanto pare la leggenda bianconera potrebbe prolungare ancora la sua straordinaria carriera.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!