L'Inter porta a casa un bel risultato e si impone con il punteggio di 2-0 sul campo del Ludogorets, nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League.

La squadra bulgara si è dimostrata veloce e ben rodata, soprattutto nella prima frazione. Nel secondo tempo è venuta fuori la supremazia tecnica dei nerazzurri che hanno chiuso la gara con le reti di Christian Eriksen e Romelu Lukaku. Proprio il belga e il danese sono risultati i migliori in campo.

Le pagelle dell'Inter

Padelli 6: E' stato chiamato poco in causa, ha assistito alla partita quasi da spettatore.

D’Ambrosio 6: Non ha subito particolarmente le avanzate degli avversari e si è proposto in avanti sfiorando anche un gol.

E' sicuramente l'elemento più completo per fare l'esterno nella difesa a 3 di Conte.

Ranocchia 6,5: Il capitano dell'Inter ha fornito una prestazione all'altezza, aiutato anche dalla pochezza dell'avversario. Quando viene chiamato in causa risponde sempre presente.

Godin 6,5: Buona prova dei difensore ex Atletico Madrid, bene in copertura e ogni tanto si propone anche in avanti.

Moses 7: Uno dei migliori in casa nerazzurra, sforna cross e assist che è una bellezza. Al momento acquisto azzeccatissimo del mercato di Gennaio. (Dal 27’ s.t. Barella 6,5: Corsa e verve era ciò che in quel momento serviva alla squadra, entra bene).

Vecino 6: Senza infamia e senza lode, entra in alcune situazioni di gioco importanti ma da lui ci si aspetta qualcosa in più, soprattutto una maggiore decisione in fase difensiva.

Borja Valero 6,5: Altra buona prova del regista nerazzurro, favorito anche dai ritmi tutt'altro che vertiginosi della prima parte di gara. Tocca molti palloni, dà qualità e si fa notare in alcune azioni difensive.

Eriksen 7,5: E' innegabile che il danese possegga una classe superiore alla media. Il tiro da fuori area è senz'altro una delle sue doti principali, segna, fa fare bella figura al portiere avversario e prende una spettacolare traversa.

Biraghi 5,5: Non incide mai e non cambia mai passo.Si rende anche protagonista di qualche grossolano errore tecnico. (Dal 36’ s.t. Young 6: In soli dieci minuti è protagonista di un paio di belle discese)

Sanchez 7: Buona prova del cileno che svaria molto su entrambi i fronti. Sfiora il gol di tacco e partecipa a diverse potenziali azioni pericolose.

Novità video - Ludogorets-Inter, il servizio su Christian Eriksen
Clicca per vedere

E' in netta crescita.

Lautaro 5,5: Non incide molto e prende anche un'ammonizione sciocca che non gli permetterà di partecipare alla gara di ritorno. Non sembra essere in un ottimo momento e si vede. (Dal 19’ s.t. Lukaku 7,5: Entra e la partita cambia, in circa mezz'ora difende e lotta contro il suo avversario diretto, fa un assist per il gol di Eriksen e segna con un imparabile tiro dal dischetto).

Conte 7: Da notare il cambio tattico, mette la difesa a 4 e consente a Eriksen di essere più libero di svariare e di mostrare la sua classe.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!