Lunedì 17 febbraio alle ore 20:45 si giocherà Milan-Torino, match valido per il 24° turno di Serie A. Nella giornata precedente i rossoneri hanno subito una pesante sconfitta nel Derby di Milano contro l'Inter per 4-2, ancor più amara visto che terminata la prima frazione di gioco erano in doppio vantaggio. I Granata, invece, hanno perso l'incontro casalingo con la Sampdoria per 1-3, dove al primo goal di Verdi hanno risposto Quagliarella su penalty e doppietta di Ramirez. Le statistiche tra le due compagini durante gli ultimi cinque incontri in campionato vedono il Torino in vantaggio con due vittorie, entrambe però ottenute in casa, e tre pareggi.

Per risalire all'ultima vittoria in campionato del Toro a San Siro contro il Milan occorre, invece, andare indietro nel tempo, fino al 1985.

Milan, ballottaggio Kjaer-Musacchio come centrale di difesa

Mister Pioli sembra aver trovato la quadra, o perlomeno essere sulla strada giusta, con gli innesti di Ibrahimovic ed un Rebic ritrovato. Il modulo che probabilmente userà in questo delicato ed importante match sembra essere nuovamente il 4-4-2 con Gigio Donnarumma tra i pali. Il pacchetto difensivo sarà, con ogni probabilità, composto da Theo Hernandez e Calabria come terzini ed uno tra Kjaer e Musacchio, col neo acquisto leggermente favorito, a far coppia con Romagnoli al centro del reparto.

Pochi dubbi sembrano palesarsi in mezzo al campo dove Calhanoglu e Castillejo agiranno ai lati con, al centro, Kessie e Bennacer. Tandem d'attacco dove Rebic appare avanti nelle gerarchie su Leao per partire titolare assieme all'imprescindibile Ibrahimovic. Una giornata di squalifica per Conti, mentre Musacchio e Romagnoli dovranno fare attenzione a non farsi ammonire in quanto diffidati.

Torino, Ansaldi ed Aina si contendono una maglia

Moreno Longo ha iniziato il suo cammino come allenatore del Torino nel peggiore dei modi, perdendo in casa con un espulso (Izzo). C'è da scommettere come questo incontro di Serie A sia fondamentale per il suo percorso granata e per imporsi potrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di gioco. In porta ci sarà Sirigu che sarà schermato dal terzetto difensivo composto da Lyanco, Nkoulou e Bremer.

Unico dubbio a centrocampo sembra rappresentato dalla fascia sinistra dove Ansaldi ed Ola Aina si contendono una maglia, con l'argentino leggermente favorito, mentre sulla fascia destra dovrebbe esserci Silvestri ed, a completare il reparto, al centro Rincon, Baselli e Lukic. La coppia d'attacco sembra poter essere composta da Berenguer e Belotti, con Zaza pronto a subentrare a gara in corso.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Torino:

Milan (4-4-2): Donnarumma; Hernandez, Kjaer (Musacchio), Romagnoli, Calabria; Calhanoglu, Kessie, Bennacer, Castillejo; Rebic, Ibrahimovic. All. Pioli.

Torino (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; Ansaldi (Aina), Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic; Berenguer, Belotti. All. Longo.

Segui la nostra pagina Facebook!