Mercoledì 26 febbraio non è solo il giorno di Lione-Juventus ma anche di Real Madrid-Manchester City, probabilmente sulla carta l'ottavo di finale di Champions League più bello per la qualità presente in entrambe le rose. Real Madrid-Manchester City è anche Zinedine Zidane contro Pep Guardiola, allenatori che negli anni hanno dimostrato di essere vincenti. Proprio l'attuale tecnico del Real, nella conferenza stampa di presentazione del match, ci ha tenuto ad elogiare il suo collega. Per Zidane l'allenatore del Manchester City è il migliore allenatore del mondo.

Il motivo è perché sono anni che lo sta dimostrando in tutte le esperienze da tecnico che ha avuto, al Barcellona, al Bayern Monaco ed infine al Manchester City. Un attestato di stima importante quello che ha rivolto Zidane al tecnico catalano Guardiola, che nelle ultime ore ha confermato la volontà di voler rimanere al Manchester City anche la prossima stagione. Come è noto infatti la società inglese è stata punita dalla UEFA con l'esclusione dalle due prossime edizioni della Champions League per 'sponsorizzazioni fittizie'.

Questo è servito per andare a bilanciare gli ingenti investimenti sul mercato in quanto è necessario compensare costi e ricavi per rispettare i parametri del Fair Play Finanziario. Bisognerà aspettare la sentenza del Tas di Losanna per capire se tale sanzione sarà confermata o meno.

'Per me Pep Guardiola è il miglior allenatore al mondo'

Real-Manchester City è sicuramente uno degli ottavi di finale di Champions League più interessanti di questa stagione, se non il più interessante.

Nella conferenza stampa di presentazione del match il tecnico del Real Madrid Zinedine Zidane ha elogiato Guardiola definendolo il migliore allenatore al mondo. Ha poi dichiarato: "Vogliamo che i nostri tifosi siano orgogliosi, quindi daremo il massimo. Il City è un'ottima squadra e verrà qui a fare una grande partita". Per il tecnico francese la miglior ricetta per vincere sarà il bel gioco ed è quello che proverà a fare il Real Madrid.

Un giornalista poi gli ha chiesto se questa partita possa essere considerata come un 'Clasico' (ovvero come un Real Madrid-Barcellona) proprio perché Guardiola è catalano ed è cresciuto come tecnico al Barcellona. A tale domanda Zidane ha risposto "non so, questa partita può essere chiamata così, o derby o in qualunque altro modo: sappiamo che è una bella partita. Questo è certo".

Real Madrid-Manchester City, le probabili formazioni

Real Madrid (4-3-1-2): Courtois - Carvajal, Varane, Sergio Ramos, F. Mendy - Kroos, Casemiro, F. Valverde - Modric, Isco - Benzema. Allenatore Zinedine Zidane

Manchester City (4-3-3): Ederson - Walker, Fernandinho, Laporte, B.

Novità video - Guardiola: "Con il Real Madrid non è mai finita"
Clicca per vedere

Mendy - De Bruyne, Rodri, Gündogan - B. Silva, Agüero, Sterling. Allenatore Pep Guardiola.

Segui la nostra pagina Facebook!