La Juventus ha vinto abbastanza agevolmente il match di campionato contro la Spal, ma di certo non è passata inosservata l'assegnazione del rigore a favore della Spal sul 2 a 0 per la Juventus. Come confermano gran parte degli addetti ai lavori, il rigore era giusto assegnarlo, ma sorprende il modo in cui è stato decretato. Poiché non funzionava lo schermo, l'arbitro La Penna non ha potuto visionarlo e di conseguenza, da regolamento, si è dovuto fidare del giudizio dell'addetto al Var Di Bello. Nel post-partita non è mancata la riflessione di Maurizio Sarri, che sembra essersi schierato in maniera forte con tutto il popolo bianconero.

Il tecnico toscano ha infatti dichiarato: "Oggi abbiamo preso rigore dal VAR quando il VAR non funzionava. Se succedeva a parti invertite veniva giù il mondo". Sarri ha voluto rimarcare come la Juventus sia soggetta in questo campionato a molte critiche per presunti 'favori' arbitrali, mentre passano sempre in secondo piano le situazioni che vanno contro alla squadra bianconera.

Lo sfogo di Sarri

Come titola il noto sito Ilbianconero.com, "Sarri s'è messo la maglia a strisce". Con la consueta schiettezza e serenità Maurizio Sarri ha rimarcato come l'episodio del Var in Spal-Juventus sia stato sicuramente inusuale. Uno sfogo, quello del tecnico toscano, che arriva dopo le recenti polemiche che hanno coinvolto la società bianconera negli ultimi tempi.

Ricordiamo in particolar modo lo sfogo di Commisso dopo Juventus e Fiorentina, che ha accusato i bianconeri di essere favoriti dagli arbitri. Poi è intervenuto anche Massimo Moratti, ex presidente dell'Inter, che ha sottolineato come gli episodi favorevoli che stanno capitando ai bianconeri non hanno niente a che vedere con quello successo con Calciopoli.

Nella sentenza della giustizia sportiva infatti la Juventus venne retrocessa in Serie B, subendo anche la revoca di due scudetti (2004-2005 e 2005-2006, quest'ultimo assegnato all'Inter).

La Juventus in questa stagione

Eppure, dati alla mano, la Juventus è la società di Serie A ad aver subito più rigori contro in questa stagione e gran parte di questi sono arrivati con l'utilizzo del Var.

La società bianconera ha subito 8 rigori contro come Udinese, Lecce e Torino, di certo società che non hanno un grande peso. Una dimostrazione che probabilmente si stia fin troppo esagerando con le accuse pesanti nei confronti di una squadra che, pur con le sue difficoltà, sta dimostrando di essere una delle migliori del campionato. Di certo la colpa di tutte queste polemiche deriva anche dalla mancata uniformità delle decisioni arbitrali, ad esempio sul fallo di mano all'interno dell'area di rigore.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!