Lunga lista di indisponibili per le squadre di Serie A impegnate da venerdì a domenica nella venticinquesima giornata.

La Juve vede svuotarsi l’infermeria, ma perde Bonucci per squalifica, nell’Inter potrebbe rientrare Handanovic, mentre la Lazio affronterà il Genoa senza due titolari. Settimana molto difficile per Bologna e Parma, con D’Aversa e Mihajlovic che dovranno adattare le proprie formazioni a causa dei tanti infortunati.

Gli indisponibili in serie A tra venerdì e sabato

La lista degli indisponibili in serie A è lunga a cominciare da Brescia-Napoli che si giocherà venerdì sera.

Diego Lopez ritrova Joronen e Tonali ma perde Ayè per squalifica e rischia di non poter contare su Gastaldello, Romulo e Torregrossa per problemi fisici. Dall’altra parte fuori dai giochi Hysaj e Malcuit, Gattuso proverà a recuperare sia Koulibaly che Lozano.

Solita situazione disastrosa per il Bologna che sabato alle 15 contro l’Udinese dovrà rinunciare ad almeno sette giocatori, Denswil e Schouten per squalifica, Dijks, Krejci, Medel, Sansone e Santander, per infortunio, può recuperare Soriano.

Molto più tranquillo Gotti che oltre al neo arrivato Prodl avrà fuori solo De Maio.

La seconda partita del sabato, alle 18, sarà Spal-Juventus con Di Biagio che ancora non potrà schierare D’Alessandro, Cerri e Dabo mentre restano da valutare le condizioni di Vicari. Sorride, invece, Maurizio Sarri, l’infermeria va piano piano svuotandosi e così gli unici sicuri indisponibili, oltre a Bonucci squalificato, sono Douglas Costa e Demiral, discorso diverso per Pjanic che non verrà rischiato per averlo al meglio in Champions League.

Doppio dubbio per Pioli in vista di Fiorentina-Milan di sabato alle 20,45, Calhanoglu e Kjaer sono alle prese con due infortuni muscolari, il primo sembra più indietro, il secondo potrebbe farcela, sicuri assenti Krunic, Biglia e Duarte. Situazione più chiara per Iachini che non potrà puntare sui lungodegenti Kouamè e Ribery e sullo squalificato Badelj.

Serie A, gli indisponibili della domenica

Due squalificati per parte in Genoa-Lazio che apre la domenica di serie A alle 12,30.

Sturaro e Felipe Luiz sono stati fermati dal giudice sportivo, Nicola dovrebbe riavere Schone e forse Romero, ma perde Ghiglione, Lerager e Radovanovic, per Inzaghi l’unico infortunato è Lulic.

Alle 15 in Atalanta-Sassuolo nella lista degli indisponibili dei padroni di casa c’è solo al momento Sutalo, De Zerbi invece non potrà contare su Chiriches, Traorè e Tripaldelli. Rosa al gran completo per il Torino che proverà a uscire dalla crisi contro un Parma, come al solito, in emergenza. D’Aversa, squalificato, dovrà rinunciare a Scozzarella, Inglese, Sepe, Barillà, Kucka e Darmian, ma può recuperare Kulusevski.

Domenica pomeriggio con qualche problema per Maran e Juric che si sfidano in Verona-Cagliari senza gli squalificati Veloso e Nandez, centrocampisti fondamentali dei due schieramenti. In settimana si è fermato Borini per gli scaligeri che va a fare compagnia a Pazzini in infermeria, tra i sardi speranze per Rog mentre Faragò, Cacciatore e Pavoletti sono ko.

Le ultime due sfide della venticinquesima giornata di serie A si giocheranno quando inizierà a calare il buio sulla domenica. Alle 18 il via a Roma-Lecce con Fonseca costretto a rinunciare a Zappacosta, Mirante, Diawara, Pastore e Zaniolo, e Liverani senza Falco, Farias e Meccariello, probabile il rientro di Babacar.

Nel posticipo delle 20:45 Inter-Sampdoria Conte potrebbe riabbracciare Handanovic, mentre sono ai box Gagliardini e Sensi, situazione delicata per Ranieri che oltre al lungodegente Ferrari deve far fronte alle squalifiche di Murru e Ramirez.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!