La Juventus è pronta a disputare la 23esima giornata di campionato. Dopo il successo all' 'Allianz Stadium' contro la Fiorentina (non privo di polemiche su alcune decisioni arbitrali), vuole confermarsi al primo posto cercando di vincere al 'Bentegodi' contro il sorprendente Verona di Ivan Juric. A proposito dell'Hellas, mercoledì 5 febbraio si è disputato il recupero della diciassettesima giornata di campionato contro la Lazio, con la squadra scaligera che ha strappato un prezioso punto nel difficile match dell' 'Olimpico'.

Contro la squadra di Inzaghi non ha giocato Amrabat, squalificato dopo l'espulsione rimediata nel match di domenica scorsa contro il Milan. E proprio il giocatore belga (che la prossima stagione si trasferirà alla Fiorentina) dovrebbe tornare titolare nel match di sabato 8 febbraio alle ore 20:45 contro la Juventus. Per la Juventus invece dovrebbe essere confermato titolare Douglas Costa, anche per fargli trovare quanto prima la forma ottimale. Resta poi il solito ballottaggio per il ruolo di mezzala sinistra, a contendersi il posto due connazionali francesi.

Probabili formazioni: Douglas Costa titolare, Rabiot favorito su Matuidi

Come riporta la gran parte dei media sportivi, non dovrebbero esserci dubbi evidenti sulla formazione che schiererà Maurizio Sarri a Verona. Dovrebbe infatti essere confermato Douglas Costa come esterno offensivo ed è probabile che con l'inserimento del brasiliano siano confermati nel settore avanzato sia Cristiano Ronaldo che Gonzalo Higuain.

Probabile quindi panchina per Paulo Dybala mentre a centrocampo Adrien Rabiot potrebbe essere preferito al suo connazionale Blaise Matuidi. Per l'ex PSG la crescita è stata evidente nelle ultime partite, giocando con continuità: infatti sta ritrovando la qualità dimostrata con la maglia del Paris Saint Germain. Per il resto, non ci dovrebbero essere clamorose novità, dovrebbe essere confermata la difesa schierata contro la Fiorentina (Cuadrado e Alex Sandro sulle fasce, centrali Bonucci e De Ligt) mentre a centrocampo a fianco di Rabiot dovrebbero essere schierati Pjanic regista e mezzala destra Rodrigo Bentancur.

La formazione dell'Hellas Verona

L'Hellas Verona di Ivan Juric, come già anticipato in precedenza, ritroverà Amrabat a centrocampo, che dovrebbe essere affiancato da Miguel Veloso con Faraoni e Lazovic sugli esterni. In difesa invece la difesa a tre dovrebbe essere formata da Rahamani, Kumbulla e Gunter mentre i due trequartisti che appoggeranno l'unica punta Di Carmine dovrebbero essere Zaccagni e Verre. Indisponibili Salcedo per l'Hellas Verona e Khedira, Danilo, Chiellini, Demiral per la Juventus. In dubbio anche Bernardeschi che però potrebbe riuscire a recuperare almeno per la panchina.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!