L’Inter ospiterà il Getafe negli ottavi di finale dell’Europa League. I nerazzurri, dopo aver eliminato il Ludogorets nel turno precedente, si preparano ad affrontare una squadra ben più quotata, che nel campionato spagnolo sta disputando una stagione di altissimo livello, tant’è che si trova al quarto posto in classifica ed è in piena lotta per qualificarsi alla prossima edizione della Champions League. I ragazzi di José Bordalás hanno superato l’ostacolo Ajax ai sedicesimi di finale ed ora scenderanno in campo a San Siro contro una delle squadre più quotate per la conquista dell’Europa League.

L’appuntamento con la partita di andata a Milano sarà fissato alle ore 21:00 di giovedì 12 marzo. I tifosi potranno guardare il match in diretta tv su TV8 in chiaro e non solo su Sky. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo, è utile vdere quali sono i precedenti dell’Inter contro squadre spagnole, visto che non ha mai affrontato il Getafe.

Bilancio quasi in parità per l’Inter in Coppa UEFA/Europa League

L’Inter ha affrontato più volte squadre spagnole nelle competizioni europee. Mai però c’era stato un confronto diretto con il Getafe. Considerando le sole sfide in Europa League/Coppa UEFA, c'è un bilancio di quasi perfetta parità, con quattro vittorie, a fronte di tre pareggi e cinque sconfitte.

Tra le mura amiche ha perso una sola volta, ottenendo tre vittorie e due pareggi. Occorre soffermarsi proprio sugli incontri disputati in casa contro squadre spagnole partendo proprio dall’unica sconfitta, che risale alla stagione 2000/01 contro l’Alavés. Finì 0-2 nel return match degli ottavi di finale, con i goal di Jordi Cruyff e Ivan Tomić.

I nerazzurri furono eliminati, mentre gli spagnoli proseguirono il cammino fino al raggiungimento della finale, dove persero contro il Liverpool.

L’Inter ha pareggiato 1-1 nella stagione 2001/02 contro il Valencia nell’andata dei quarti di finale (Marco Materazzi - Francisco Rufete) e 1-1 nella stagione 1987/88 contro l’Espanyol nell’andata degli ottavi di finale (Aldo Serena - John Lauridsen).

Nel primo caso superò il turno, arrivando fino alle semifinali, mentre nel secondo caso venne eliminata. L’Espanyol giunse all’ultimo atto dove poi fu battuto dal Bayer Leverkusen. Nella stagione 1979/80 toccò alla Real Sociedad affrontare i nerazzurri. Finì 3-0 (Carlo Muraro, Giuseppe Baresi e Gianpiero Marini) nell’andata del primo turno. L’Inter andò avanti, ma si fermò al turno successivo contro il Borussia Mönchengladbach.

Come ultime sfide disputate in Europa League/Coppa UEFA ce ne sono due contro il Real Madrid, ambedue terminate con un successo casalingo per i nerazzurri. Nella stagione 1985/86 finì 3-1, con doppietta di Marco Tardelli e autorete di José Antonio Salguero. Gli ospiti segnarono con Jorge Valdano.

Nella stagione 1984/85 finì 2-0, con goal di Liam Brady e Alessandro Altobelli. In entrambe le occasioni ci fu poi la rimonta del Real Madrid, che poi si aggiudicò il trofeo in finale. In un certo senso ha portato fortuna alle squadre spagnole affrontare l’Inter, visto che in più occasioni hanno proseguito il cammino europeo fino alla fine, spesso conquistando anche la coppa. Sarà così anche per il Getafe? Non si registrano sfide contro squadre italiane perciò sarà una prima assoluta, ma i ragazzi di Antonio Conte saranno ostici da superare.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!