L'Inter potrebbe essere una delle protagoniste del Calciomercato estivo. La crescita tecnica e tattica avuta in questa stagione potrebbe ulteriormente spingere la società ad investire in maniera massiccia sul mercato. Di certo, bisognerà stare attenti al Fair Play Finanziario e non sono da escludere cessioni pesanti per finanziare acquisti top. Come scrive 'The Telegraph', si attendono novità sull'evoluzione della situazione contrattuale di Lautaro Martinez. La punta argentina guadagna attualmente circa 1,5 milioni di euro a stagione ma su di lui pesa la clausola rescissoria da 111 milioni di euro.

Attualmente società e giocatore non starebbero affrontando la questione rinnovo, con Lautaro che sarebbe anche stuzzicato dalla possibilità di trasferirsi al Barcellona del suo 'idolo' calcistico Leo Messi. Qualora la punta dell'Inter venisse ceduta alla società catalana, una delle possibilità per sostituirlo potrebbe essere Harry Kane. La punta del Tottenham sarebbe stufo della sua esperienza inglese e potrebbe accettare un'offerta dall'estero.

Inter, Lautaro al Barca potrebbe favorire l'arrivo di Kane

Secondo il noto giornale inglese, Harry Kane potrebbe lasciare il Tottenham. Fra le possibili destinazioni ci sarebbe anche l'Inter, qualora Lautaro Martinez dovesse trasferirsi al Barcellona. L'eventuale partenza della punta argentina garantirebbe all'Inter un incasso superiore ai 100 milioni di euro, soldi che potrebbero tornare utili per un grande investimento nel settore avanzato.

Antonio Conte, già la scorsa estate, avrebbe voluto portare Dzeko all'Inter, con l'idea di schierarlo insieme a Romelu Lukaku. In questo senso Kane sarebbe un giocatore simile al giocatore bosniaco e si andrebbe a completare a livello tecnico e tattico con la la punta belga. Su Kane però ci sarebbe la concorrenza di altri top club, in particolar modo di Manchester United, Manchester City, Paris Saint Germain e Real Madrid. La punta della nazionale inglese ha il contratto in scadenza a giugno 2024 ed una valutazione di mercato di circa 150 milioni di euro (fonte transfermarkt).

Il mercato dell'Inter

Come scrive 'Tuttosport', l'Inter però lavora anche per il rafforzamento delle fasce, in particolar modo di quella sinistra. In questa stagione le difficoltà tecniche e fisiche di Asamoah e Biraghi hanno portato la società interista ad acquistare a gennaio su Ashley Young, che è diventato subito titolare con Conte.

Probabile quindi che un investimento importante venga fatto proprio su quella fascia, garantendo maggiori alternative al tecnico interista. Il nome più chiacchierato è quello di Marcos Alonso: il terzino del Chelsea potrebbe lasciare l'Inghilterra in estate. La società inglese potrebbe acquistare Alex Telles del Porto facilitando la possibile cessione del terzino spagnolo.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!