Arrivato in bianconero nel 2008, Momo Sissoko è sicuramente ricordato per aver giocato due stagioni e mezza che coincisero con la difficile situazione della Juventus dal punto di vista dei risultati. L'ex centrocampista maliano però è rimasto legato all'ambiente bianconero ed anche i sostenitori juventini ne ricordano l'impegno che metteva sul campo. In una recente intervista al Daily Mail ha avuto l'opportunità di soffermarsi sul mercato della Juventus, sottolineando come secondo il suo parere il centrocampista del Manchester United, Paul Pogba, possa tornare dalla prossima stagione in bianconero.

Ha poi parlato delle ambizioni Champions della Juventus e di quale sarebbe la sua finale ideale.

Sissoko: 'Penso che Pogba tornerà alla Juve'

L'ex centrocampista di Liverpool e Juventus Momo Sissoko è stato intervistato al Daily Mail, soffermandosi sulla possibilità di vedere Paul Pogba alla Juventus. Il maliano ha dichiarato: "Penso che Pogba tornerà alla Juve in estate", sottolineando come sembri oramai certo l'addio del francese al Manchester United. Ha poi aggiunto: "La Juve è un club che Pogba conosce, dove è amato e rispettato incondizionatamente". Ecco perché è molto probabile che il nazionale francese possa diventare un riferimento della Juventus del futuro.

Altro argomento di discussione è stata la Champions League, lo stesso Sissoko ha dichiarato di essere in sintonia con le parole di Klopp.

Il tecnico del Liverpool di recente ha voluto rimarcare che la Juventus è la grande favorita per la massima competizione europea, proprio per i grandi giocatori che ha in rosa. Per Sissoko la finale migliore sarebbe proprio Liverpool-Juventus. Si incontrerebbero infatti una squadra giovane (il Liverpool) con una con più esperienza (la Juventus) che giocano su livelli altissimi.

Lo stesso Sissoko ha poi ribadito che sarebbe la finale ideale anche per mentalità e storia calcistica. Ha poi aggiunto di essere stato fortunato ad aver giocato in entrambe le società.

Il ritorno degli ottavi di finale di Champions League per la Juventus

E proprio la Champions League resta uno degli argomenti più discussi negli ultimi giorni.

Ci sono infatti dubbi sullo svolgimento di Juventus-Lione all' 'Allianz Stadium' di Torino il 17 marzo per le problematiche di salute che stanno riguardando anche l'Italia. Attualmente però per la UEFA non ci sono i presupposti per giocare su un campo neutro la sfida. Si è parlato anche di un possibile piano B promosso dalla Juventus alla UEFA e che prevederebbe la possibilità di disputare il ritorno degli ottavi in una località del Sud Italia. Ipotesi che in ogni caso saranno valutate di giorno in giorno.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!