In attesa del ritorno al calcio giocato, a dominare le prime pagine dei media sportivi è sicuramente il Calciomercato. In Italia si parla molto delle trattative che potrebbero riguardare la Serie A. Juventus ed Inter sono sicuramente le squadre più chiacchierate a tal riguardo. Negli ultimi giorni, però, anche il Milan è diventato uno degli argomenti preferiti dagli esperti di mercato. L'addio di Boban dovrebbe dare pieno poteri decisionali al dirigente Ivan Gazidis. Gran parte degli acquisti dovrebbero essere conseguenza di cessioni pesanti. Si parla molto di una possibile partenza di Donnarumma come del difficile rinnovo di contratto per Ibrahimovic (in scadenza a giugno 2020).

Recentemente alcuni media sportivi hanno messo sul piede di partenza anche il difensore e capitano del Milan Alessio Romagnoli. Il classe 1995 ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e starebbe ridiscutendo il rinnovo con la società di Elliott. Una nuova intesa contrattuale che, comunque, non impedirebbe l'addio del nazionale italiano. Su di lui ci sarebbe l'interesse della Lazio ma anche del Barcellona. A rivelare l'indiscrezione il noto sito sportivo SportMediaset.

Milan, Romagnoli potrebbe finire al Barcellona in cambio di Rakitic più soldi

Secondo SportMediaset, Alessio Romagnoli potrebbe essere una delle cessioni eccellenti del Milan durante il prossimo calciomercato estivo. Il capitano del Milan sarebbe valutato circa 50 milioni di euro e piace a Lazio e Barcellona.

Nelle ultime ore, la società catalana sarebbe passata in vantaggio sulla Lazio e potrebbe inserire delle contropartite tecniche apprezzate dal Milan. Di certo il Barcellona non sarebbe disposto ad investire la somma richiesta dal Milan, considerando anche la crisi economica che sta investendo il calcio.

Possibile quindi l'inserimento di giocatori come Ivan Rakitic o di Rafinha. Se però l'ex Inter non stuzzica a pieno le fantasie di dirigenza e tifoseria rossonera, diversa invece è la considerazione nei confronti del centrocampista croato.

Milan, interesse per Ivan Rakitic

Con il contratto in scadenza a giugno 2021 ed una leadership importante, Ivan Rakitic sarebbe un rinforzo in grado di incrementare qualità e personalità nel centrocampo del Milan.

Da non sottovalutare il problema ingaggio: il croato, infatti, guadagna intorno ai 6 milioni di euro a stagione e vorrebbe almeno una somma vicina all'attuale salario. Inoltre, per il Milan ci sarebbe la concorrenza del Siviglia. Il nazionale croato si è affermato nella Liga proprio nella società andalusa e potrebbe decidere di chiudere lì la sua carriera.

Restando in argomento centrocampo, il Milan segue anche Florentino del Benfica. Il portoghese potrebbe rientrare nello scambio che porterebbe Lucas Paquetà nella società lusitana.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!