L'emergenza sanitaria dovuta al coronavirus si è riversata inevitabilmente anche sul sistema economico nazionale. A subirne le conseguenze anche il mondo del calcio, al punto che alcune società saranno costrette a chiedere la riduzione degli stipendi ai propri calciatori.

Probabile quindi che quello futuro sarà un mercato estivo caratterizzato più da occasioni (acquisti a parametro zero) e scambi tra tesserati che non da affari milionari a tutti gli effetti: uno di questi potrebbe riguardare l'Inter ed il Cagliari. Come noto infatti la scorsa estate si è trasferito in Sardegna il centrocampista belga Radja Nainggolan, una scelta soprattutto dettata dagli affetti la sua per avvicinare la moglie alla famiglia originaria proprio della Sardegna.

Il trasferimento si è così concretizzato sulla base di un prestito con diritto di riscatto di circa 20 milioni di euro. L'idea del Cagliari sarebbe quella di trattenere il giocatore in Sardegna con il presidente Giulini che potrebbe decidere di inserire una contropartita tecnica da girare all'Inter così da evitare esborsi economici. Ai nerazzurri piace in particolare il centrocampista uruguaiano Nahitan Nandez, arrivato lo scorsa estate in Sardegna per circa 20 milioni di euro. Il problema di fondo però non sarebbe la possibile intesa fra Inter e Cagliari quanto l'ingaggio di Nainggolan.

Inter, Nainggolan la possibile carta per arrivare a Nandez del Cagliari

Secondo Calciomercato.com, il Cagliari potrebbe offrire dunque Nandez in cambio dell'acquisto di Nainggolan. Considerando i buonissimi rapporti fra Inter e Cagliari, probabile che l'intesa possa trovarsi.

Il problema di fondo però è il pesante ingaggio che percepisce il centrocampista belga, circa 4 milioni di euro a stagione. Difficile che il Cagliari possa investire una somma del genere per pagare un singolo stipendio. Toccherà quindi al giocatore decidere il da farsi, magari rinunciando ad un ingaggio così pesante e spalmandolo in più anni.

Dipenderà dall'ambizione professionale del giocatore ma anche da questioni familiari e dalla volontà della sua famiglia di restare o meno in Sardegna (come noto la moglie di Radja combatte con un brutto male e la vicinanza della famiglia potrebbe giovare anche al decorso della malattia).

Il mercato dell'Inter

Oltre che a centrocampo, l'Inter potrebbe decidere di investire anche in difesa e nel settore avanzato. A tal proposito avrebbe individuato due possibili rinforzi a parametro zero. Per il settore difensivo piace Jan Vertonghen del Tottenham. L'eventuale arrivo del belga potrebbe essere favorito dal suo connazionale Lukaku che ne sta sponsorizzando le doti in casa nerazzurra. In avanti invece potrebbe essere Olivier Giroud il rinforzo ideale. La punta francese era stata già vicina al trasferimento in Serie A durante il calciomercato invernale ma ad impedire l'addio al Chelsea del francese fu il tecnico inglese Frank Lampard, che considerava e considera Giroud la prima riserva di Abraham.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!