L'Inter dovrebbe essere una delle protagoniste sul mercato la prossima estate. I nerazzurri stanno già studiando insieme al loro tecnico, Antonio Conte, come rinforzare la rosa a sua disposizione per essere maggiormente competitivi, soprattutto a livello europeo, dove si punterà quantomeno a passare la fase a gironi di Champions League.

Uno dei reparti che potrebbe subire una pesante rivoluzione, visto che l'unico sicuro di restare è Romelu Lukaku, ma c'è la volontà anche di trattenere Lautaro Martinez, a meno che qualcuno non paghi la clausola rescissoria da centoundici milioni di euro. Alexis Sanchez tornerà al Manchester United visto il pesante ingaggio, mentre Sebastiano Esposito potrebbe essere ceduto per giocare con maggiore continuità.

Piacerebbe Kean

Nelle ultime ore sarebbe spuntato un nome nuovo per l'attacco dell'Inter. Si tratterebbe del giovane centranti italiano, Moise Kean. A rilanciare l'indiscrezione è anche Tuttosport, che oggi riporta questo rumors in prima pagina.

Classe 2000, il giocatore è stato ceduto dalla Juventus all'Everton, per sistemare il bilancio, per quasi 30 milioni di euro. In Inghilterra non ha trovato moltissimo spazio dal primo minuto, entrando per lo più a partita in corso e giocando spezzoni di gara. In totale ha accumulato finora 22 presenze in Premier League, realizzando una rete e collezionando due assist. Un'annata non indimenticabile, che potrebbe portare i Toffees anche a sacrificarlo sul mercato la prossima estate.

L'Inter avrebbe pensato a lui visto che i dirigenti stanno riallacciando i rapporti con il suo agente, Mino Raiola, come testimoniano anche i sondaggi per Pogba e la possibile trattativa per Armando Izzo.

L'italiano arriverebbe a completare il reparto con Lautaro Martinez, Romelu Lukaku e uno tra Mertens e Giroud, in scadenza di contratto rispettivamente con il Napoli e con il Chelsea.

La possibile trattativa con l'Everton

Come detto, l'Everton sarebbe disposto a sedersi al tavolo delle trattative con l'Inter per discutere del futuro di Moise Kean. La valutazione, comunque, resta alta, poco più di 20 milioni di euro visto che gli inglesi non vorrebbero realizzare una minusvalenza.

Il club nerazzurro, però, potrebbe giocarsi la carta Matìas Vecino, che piace molto al tecnico dell'Everton, Carlo Ancelotti, e nel mirino dei Toffees già nella sessione invernale di Calciomercato. La valutazione dei due cartellini è molto simile e una partenza dell'ex Fiorentina potrebbe garantire anche una plusvalenza a bilancio ai nerazzurri. Con Kean, inoltre, l'Inter continuerebbe il processo di 'italianizzazione' della rosa cominciato la scorsa estate con gli arrivi di Sensi e Barella, oltre al prestito di Cristiano Biraghi, il cui futuro è però ancora avvolto nel mistero.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!