In casa Napoli sul piano del Calciomercato continua a tenere banco la questione Milik. L’attaccante polacco, secondo varie indiscrezioni, starebbe seriamente valutando la possibilità di cambiare squadra al termine della stagione. Simile la situazione di Alex Meret: anche l’estremo difensore valuterebbe la possibilità di cambiare squadra, a causa dello scarso utilizzo concessogli in particolare nell'ultima parte della stagione. Per quel che riguarda il mercato in entrata l’ultima novità sarebbe quella dell’interesse dei partenopei per Umtiti, difensore centrale francese attualmente di proprietà del Barcellona.

Per convincere Milik a restare a Napoli serve il rinnovo

Nonostante la poca continuità (causa infortuni) durante la sua esperienza al Napoli, Arkadiusz Milik ha dimostrato quanto possa essere decisivo quando è nella giusta forma e condizione. Per questo la società azzurra sta monitorando la situazione e non è per niente convinta di privarsi del centravanti polacco. L’idea per convincere il giocatore a restare sarebbe quella di proporgli il rinnovo del suo attuale contratto (in scadenza a giugno 2021). Il ds Giuntoli è a lavoro da diverse settimane ed i contatti sono costanti.

Sullo sfondo però, secondo quanto rilanciato da varie testate, ci sarebbe la volontà della Juventus di portare il giocatore alla corte di Maurizio Sarri, che già lo ha allenato proprio a Napoli.

Anche Meret starebbe pensando ad un futuro lontano da Napoli

L’estremo difensore azzurro Meret, nonostante abbia un contratto di 3 anni che lo lega al Napoli, starebbe considerando l’idea di cambiare maglia. I dubbi del portiere nascono dalla poca continuità di impiego durante la gestione Gattuso. Sotto la guida di Carlo Ancelotti, infatti Meret aveva iniziato un percorso di crescita e continuità che lo vedeva saldamente a difesa della porta azzurra.

Con l’arrivo di Gattuso le gerarchie però paiono essere cambiate, al punto che più volte è stato scelto Ospina per la formazione titolare.

Il Napoli avrebbe messo gli occhi su Umtiti

Secondo il quotidiano ‘Sport’ il Barcellona avrebbe dato il via libera alla cessione del difensore francese Umtiti, campione del mondo nel 2018.

Starebbe sondando il terreno il Napoli che, nel caso in cui dovesse partire Koulibaly, lo vedrebbe come degno sostituto sia per esperienza internazionale che per caratteristiche simili a quelle di Kalidou. Il prezzo si aggira intorno ai 50 milioni di euro, probabilmente però la formula che il Napoli vorrebbe proporre è quella del prestito con obbligo di riscatto. Per ora sono solo indiscrezioni, in attesa di capire quali saranno le mosse di De Laurentis per rinforzare la rosa per la prossima stagione.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!