L'Inter rinforzerà sicuramente gli esterni la prossima stagione. Probabilmente è quello il reparto che ha mostrato maggiori carenze nel corso di quest'annata. Non è un caso che l'unico sicuro di restare sia Antonio Candreva, con Ashley Young che, però, potrebbe prolungare di una stagione il contratto in scadenza a giugno. Dovrebbero lasciare Milano, invece, Kwadwo Asamoah, la cui annata è stata condizionata da un problema al ginocchio, Cristiano Biraghi e Victor Moses, che non verranno riscattati rispettivamente dalla Fiorentina e dal Chelsea. C'è un nome su tutti che avrebbe fatto il tecnico Antonio Conte ai propri dirigenti: si tratta di David Alaba.

Conte chiede Alaba

Il nome fatto da Antonio Conte per rinforzare gli esterni sarebbe quello di David Alaba. Pur essendo relativamente giovane, trattandosi di un classe 1992, il giocatore ha una grandissima esperienza internazionale e un palmares molto ricco, con i tanti trofei vinti con la maglia del Bayern Monaco. Il suo addio ai bavaresi non sembra essere impossibile, visto il contratto in scadenza a giugno 2021. I tedeschi non hanno intenzione di perdere il calciatore a parametro zero la prossima stagione. Venti le presenze totalizzate fino ad ora in Bundesliga quest'anno, realizzando una rete e collezionando un assist.

Alaba piace molto a Conte anche per la sua duttilità. Oltre a poter giocare come esterno sinistro, infatti, l'austriaco potrebbe essere anche adattato come terzo di sinistra della difesa a tre.

In caso di emergenza, inoltre, al Bayern Monaco ha dimostrato di saper giocare anche in mezzo al campo, nel ruolo di mezzala. I nerazzurri, però non sono gli unici interessati a lui, visto che nelle ultime settimane si è parlato anche dei sondaggi della Juventus e del Real Madrid.

La richiesta del Bayern Monaco

La situazione contrattuale di David Alaba pone il Bayern Monaco in una posizione non favorevole in termini di trattative. Potendosi liberare a parametro zero il prossimo anno, infatti, difficilmente i bavaresi potranno chiedere più di venticinque-trenta milioni di euro.

L'Inter potrebbe bruciare la concorrenza degli altri top club europei interessati a lui. I nerazzurri, infatti, sono in ottimi rapporti con il club tedesco e nell'affare potrebbe entrare anche il riscatto di Ivan Perisic, fissato a venti milioni di euro. Inserendo il cartellino dell'esterno croato e con un conguaglio economico importante, intorno ai venti milioni, il Bayern potrebbe anche dare il via libera al trasferimento. Con Alaba, la squadra di Antonio Conte potrebbe fare un notevole salto di qualità sugli esterni, almeno sull'out mancino.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!